28-07-2017

San Filiberto a Pella (Novara): segnalazione per la Lista Rossa

Indirizzo/Località: Via Lungo Lago, 21 Pella (Novara)

Tipologia generale: edificio di culto

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: chiesa in origine romanica

Epoca di costruzione: sec. XI

Comprende:  edificio a due corpi, campanile romanico, quattordici cappelle settecentesche della Via Crucis affrescate e rampa di accesso, anch’essa settecentesca

Uso attuale:.stato di estremo degrado con gravi problemi strutturali

Uso storico: sito sulle rive del Lago d’Orta risalente tra il 1075 e il 1110

Condizione giuridica: bene pubblico

Segnalazione: del luglio 2017 – segnalazione firmata da una cittadina e validata dalla Sezione di Novara di Italia Nostra – novara@italianostra.org

Motivazione della scelta: La chiesa di San Filiberto si erge accanto al cimitero di Prorio di Pella, in provincia di Novara. È un sito molto antico, risalente all’XI secolo, con cappelle della via Crucis affrescate esternamente e risalenti al 1794. La chiesa di San Filiberto è unica in Italia dedicata a questo santo, ed è un edificio a più corpi, di cui il più antico risale al secolo XI, come il campanile di bella fattura romanica, posto di fronte alla facciata e datato da Paolo Verzone tra il 1075 e il 1110.

Chiesa e campanile sono circondati da uno spazio prativo in declivio verso il lago d’Orta, cinto da 14 cappelle della Via Crucis e raccordato con la strada litoranea da una rampa pure settecentesca. Il sito è accessibile in maniera parziale. La parte prossima all’abside è pericolante dal 2016 e chiusa con cartello segnalatore del pericolo di caduta di materiale dall’alto. È interamente puntellata sul lato sinistro (guardando la facciata).

Sono presenti evidenti crepe dovute a un cedimento della struttura, così come enormi macchie di umidità sui muri interni e in facciata che stanno, evidentemente, compromettendo la stabilità della chiesa.

Italia Nostra Onlus