Italia Mangiata

 

Il consumo del territorio italiano ha subito nell’ultimo decennio un’accelerazione drammatica: nuove costruzioni, in larga misura di pessima qualità architettonica, e infrastrutture di pesante impatto (alta velocità, autostrade, impianti per la produzione energetica, ecc.) devastano quello che è un bene comune fragile e irriproducibile.
Nella visione di Italia Nostra territorio e paesaggio coincidono: difendere il territorio significa quindi tutelare uno dei paesaggi più complessi e preziosi, quali è quello ereditato dalle generazioni che ci hanno preceduto e che rischiamo di non riuscire più a trasmettere nella sua integrità, alle generazioni future.
A difesa del territorio Italia Nostra si schiera contro ogni condono edilizio, considerato come pratica improponibile dal punto di vista giuridico, etico e paesaggistico.
In questa stessa direzione Italia Nostra ha denunciato i pericoli connessi al così detto Piano casa e, in generale, ai provvedimenti di “semplificazione” (conferenza dei servizi, S.C.I.A.) che rischiano di provocare una deregulation edilizia difficilmente controllabile.
Oltre che nefasta per lo straordinario tessuto del paesaggio italiano, una politica di sviluppo appiattita sull’industria del mattone, è arcaica dal punto di vista economico e inadeguata su quello sociale.

Italia Nostra considera la corretta pianificazione paesaggistica, quale quella sancita dal Codice dei beni Culturali e del Paesaggio, uno strumento fondamentale di tutela del paesaggio stesso: purtroppo il processo di pianificazione ad opera di Stato e Regioni procede con estrema lentezza. Per rilanciare questa operazione di estrema importanza per le sorti del nostro territorio Italia Nostra ha presentato il Primo rapporto sulla pianificazione paesaggistica, in cui ha analizzato i Piani paesistici delle regioni italiane e lo stato della co-pianificazione Stato-regioni in materia di paesaggio.

Il 6 aprile 2011 a Roma si è svolto il convegno “La città venduta: 20 anni di urbanistica contrattata

A fine novembre 2011 sono stati pubblicati gli atti del convegno nel nuovo Quaderno n.29 di Italia Nostra: “La Città Venduta”

Il 25 e 26 novembre 2011 a Roma si è svolto il Convegno/Congresso nazionale dei soci “L’Italia Mangiata

Alla cronaca delle due giornate è stato dedicato un numero speciale del Bollettino (num. 468) “Un grande momento associativo”

Italia Nostra Onlus