Altre Campagne

07-06-2016

Da Fontecchio la Carta su Parchi e Aree protette (num. 490)

dossier:

Un numero del Bollettino speciale dedicato ai Parchi e alle Aree protette in Italia, anche alla luce delle riforme in atto alle Legge quadro 394/91:

<< La legge 394/91 sui parchi e le aree protette è da qualche mese oggetto di una revisione in Parlamento, procedimento che ha sollevato dubbi e critiche da vari fronti, con le associazioni di tutela in primis che scendono in campo. Per contenere gli stravolgimenti di una legge che ha fatto scuola in tutto il mondo, ma allo stesso tempo per contribuire a integrare e aggiornare, laddove occorra, alcuni suoi aspetti, il 5 aprile scorso CTS, FAI, Federazione Nazionale Pro Natura, Italia Nostra, Lipu, Mountain Wilderness, Touring Club Italiano e WWF hanno presentato la Carta di Fontecchio che hanno sottoscritto e alla quale questo dossier è dedicato. (…)

I parchi, le aree protette, le riserve naturali non sono solo natura, ma anche storia, cultura, identità, lavoro. In Italia contiamo innumerevoli parchi di città e di periferia, di collina, di pianura e di montagna, di lago, di palude e di fiume, di costa e di mare (le riserve marine), parchi naturali e parchi storici, parchi geo-minerari e parchi archeologici, “parchi della rimembranza”. Un intreccio di patrimonio naturale, paesistico, storico e artistico che rappresenta un unico patrimonio nazionale, un bene comune immenso che deve essere tutelato e strappato agli appetiti affaristici, speculativi e devastatori di chi, con insediamenti di ogni tipo, dalle grandi opere che rompono le reti e i corridoi ecologici alle infrastrutture invasive, vuole stravolgerlo irreversibilmente. La mancanza di controlli e la violazione dei SIC e delle ZPS, la carenza della formazione del personale dei parchi, le modifiche alle varie leggi sui parchi regionali, la mancanza di trasparenza sulle nomine nei consigli direttivi, i frequenti ricorsi ai commissariamenti e gli scarsi finanziamenti sono i pericoli più insidiosi per le aree verdi. I finanziamenti a parchi e aree protette hanno subito, specie negli ultimi anni, pesanti e costanti tagli. Serve un’inversione di tendenza. Il futuro dell’Italia è di tornare a essere il “giardino d’Europa”>>.

(da “I grandi ‘polmoni verdi’ a rischio” di Maria Grazia Vernuccio).

 

AVVISO IMPORTANTE:

È ora possibile scaricare l’intero pdf del numero

Per consultare il Bollettino n.490 clicca qui

Per consultare l’inserto “Assemblea generale ordinaria dei soci 2016 – bilancio “ Clicca qui

 

Consulta il sommario (clicca sull’immagine per ingrandirla):

BOLL. 490_SOMM

La copertina:

BOLL. 490_COP

 

 

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Italia Nostra Onlus