Documenti

16-06-2014

Italia Nostra per l’Educazione: il punto a livello nazionale

DI: · Temi: Educazione

Nell’art. 3  dello Statuto di Italia Nostra, che ne definisce gli scopi, è scritto che una delle attività istituzionali è:

“……. h) promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e naturale del Paese mediante opportune iniziative di educazione ambientale nelle scuole, formazione ed aggiornamento professionale dei docenti nonché mediante attività di formazione ed educazione permanente nella società.”

Il lavoro del Settore Educazione, costituito dal 1971 nella sede nazionale di Roma, serve da coordinamento e indirizzo unitario alle più di 200 sezioni e ai 16 Consigli Regionali sparsi su tutto il territorio nazionale. Facendo sempre riferimento agli indirizzi del Consiglio Direttivo Nazionale il Settore Educazione offre loro un progetto unitario nazionale. Fare rete per potenziare le attività di tutela e di educazione delle sezioni è più che mai necessario. Il nostro progetto 2013-2015, “Le pietre e i cittadini”, è dedicato ai centri storici. Perché le città antiche sono i primi luoghi di nascita della cittadinanza, della civiltà democratica, della coesione sociale. I loro monumenti, le chiese, le case, i palazzi, le vie, le piazze, gli usi, i tempi e i modi di vivere, richiedono indagini storiche, culturali e civili: tutte da insegnare e fare. Perché il nostro patrimonio sia ancora e sempre una risorsa che ci aiuta a crescere come cittadini, un patrimonio collegato ai diritti fondamentali della persona umana; per riscoprire l’indissolubile legame tra i centri urbani e il territorio circostante, come centri di servizi, di aggregazione e di cultura… (continua a leggere il documento)

Documento a cura di Alessandra Mottola Molfino, Consigliere Nazionale di Italia Nostra

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Italia Nostra Onlus