News dal territorio

12-01-2018

Un anno di attività con Italia Nostra ValPlatani

Noi del Presidio Italia Nostra ValPlatani siamo felici e abbiamo il piacere di ricordare assieme ai nostri estimatori il nostro primo anno di attività. Infatti, il 15 gennaio 2017 in occasione del Consiglio Regionale Sicilia di Italia Nostra tenutosi nella splendida Ortigia a Siracusa, il nostro gruppo, rappresentato in quell’occasione dal Responsabile Giovanni Gueli e dalla Socia Alessia Mirasola con la presenza del Presidente della Sezione di Sciacca Arch. Calogero Segreto, veniva riconosciuto ufficialmente come Presidio Italia Nostra ValPlatani.

Un gruppo appassionato della propria terra e delle proprie radici; un gruppo che ha lavorato compatto e spesso dietro le quinte ma con proficui risultati culturali ed educativi; un gruppo di giovani e meno giovani con l’obiettivo di promuovere e tutelare la bellezza dei luoghi in cui abitiamo o del patrimonio dimenticato.

Diverse sono state le nostre attività pubbliche: il progetto educativo nazionale “Le pietre e i cittadini” in collaborazione con circa 100 studenti dell’Istituto Comprensivo “G.Galilei” di Raffadali (la cui giornata conclusiva del progetto è raccontata nel video “Raffadali. Le radici di una città”); la stesura e pubblicazione di un opuscolo sulla storia e le architetture di Raffadali (richiedibile al Presidio o consultabile nella biblioteca comunale di Raffadali); l’accoglienza degli studiosi dell’Antica Trasversale Sicula che hanno attraversato le zone della Valle del Platani, sulle orme delle rotte di Edrisi, e con cui abbiamo affrontato un tratto del viaggio assieme; la partecipazione, con l’allestimento di una mostra fotografica/documentaria sul pistacchio, alla terza Festa del Pistacchio di Raffadali in collaborazione con l’Associazione per la Tutela del Pistacchio di Raffadali; la segnalazione di alcuni siti archeologici/beni architettonici fatti inserire nella Lista Rossa di Italia Nostra, quali beni da tutelare e proteggere.

Tutte attività volte alla conoscenza e tutela del nostro patrimonio, proprio in linea con gli obiettivi che la nostra associazione si prefigge ogni giorno: la messa in atto dell’articolo 9 della nostra Costituzione.

Il nostro gruppo ringrazia a quanti hanno collaborato con noi, a chi crede nel nostro progetto, a tutti gli amici e simpatizzanti che sostengono la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale del nostro Paese. Con l’augurio che la presa di coscienza, da parte dei cittadini, del valore inestimabile del patrimonio culturale possa far aumentare il numero di adesioni al Presidio e diffondere ancor di più il concetto di bellezza e tutela.

I Soci del Presidio Italia Nostra ValPlatani:

Jessica Maria Falzone, Filippo Galletto, Rosamaria Gambino, Giovanni Gueli, Alessandra Maria Iacono, Vincenzo Maragliano, Antonino Margagliotta, Alessia Mirasola, Pietro Sanzeri, Salvatore Sciarratta, Antonino Spoto, Pierfilippo Spoto

 

 

Italia Nostra Onlus