Comunicati

27-11-2015

Conferito in Senato da Italia Nostra il Premio Nazionale “Umberto Zanotti Bianco 2015”

Si svolge oggi in Senato la cerimonia di consegna del Premio Nazionale “Umberto Zanotti Bianco 2015” istituito da Italia Nostra, con cadenza biennale, e destinato a un funzionario o a una istituzione pubblica che si è distinto per la sua attività nell’ambito della difesa del patrimonio storico, artistico, naturale, paesaggistico del nostro Paese, nel rispetto e nell’applicazione delle leggi di tutela, dall’art. 9 della Costituzione al Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio. Nel 2015 Italia Nostra sente il dovere di travalicare i “confini nazionali” indicati dal bando del Premio per ricordare anche la figura di un funzionario dello Stato che ha dimostrato una tale dedizione al patrimonio culturale da dare la propria vita nel tentativo di proteggerlo dall’orrore della guerra che sta avvenendo in Siria: Khaled al-Asaad. All’archeologo per più di 50 anni alla direzione generale delle antichità e dei musei di Palmira, giustiziato quest’anno dall’ISIS, a “un benemerito dell’umanità” come lo ha recentemente definito il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Italia Nostra ha voluto assegnare una Menzione speciale del Premio Nazionale Umberto Zanotti Bianco.

Menzione speciale per Khaled al-Asaad

Con un premio eccezionale “ad memoriam” Italia Nostra desidera altresì onorare, nel quinto anniversario della morte, Gaetano Messineo, un grande archeologo e un intrepido combattente per la difesa della cultura del territorio, che durante gli anni di servizio alla Soprintendenza di Roma ha saputo imporre le ragioni della tutela e dell’interesse pubblico senza cedere mai a pressioni di alcun tipo.

Premio ad memoriam a Gaetano Messineo

Il Premio Nazionale Umberto Zanotti Bianco 2015 viene conferito ad Antonio Natali, già Direttore degli Uffizi, e all’Archivio di Stato di Venezia nella persona del Direttore, Raffaele Santoro, per affermare l’importanza del ruolo da loro svolto e il prezioso lavoro per la tutela e conservazione del nostro patrimonio.

Premio ‘Umberto Zanotti Bianco 2015’ a Antonio Natali

Premio ‘Umberto Zanotti Bianco 2015’ all’Archivio di Stato di Venezia e Raffaele Santoro

L’importante riconoscimento, istituito da Italia Nostra a memoria del Sen. Zanotti Bianco, grande intellettuale, fra i fondatori nel 1955 e primo presidente dell’Associazione, sarà consegnato oggi, alle ore 17.00 a Roma, presso il Senato della Repubblica – Palazzo Giustiniani, Sala Zuccari (via della Dogana Vecchia 29) – alla presenza di Marco Parini, Presidente nazionale di Italia Nostra, e dei Presidenti Onorari di Italia Nostra Desideria Pasolini dall’Onda e Nicola Caracciolo. I premiati riceveranno un’opera in cristallo e bassorilievo in argento scolpito a mano, realizzata e donata per l’occasione a Italia Nostra dal maestro orafo Michele Affidato di Crotone, socio dell’associazione, anche lui presente alla cerimonia.

Vai a una prima rassegna stampa

***

Alcune immagini della cerimonia:

premio UZB_1

Il Presidente nazionale Marco Parini e i Presidenti onorari Desideria Pasolini dall’Onda e Nicola Caracciolo

premio UZB_4

Angelo Pellegrino ritira il premio Umberto Zanotti Bianco ad memoriam per Gaetano Messineo

premio UZB_3

Premio Umberto Zanotti Bianco 2015 all’Archivio di Venezia nella persona del direttore Raffaele Santoro

premio UZB_2

Premio Umberto Zanotti Bianco 2015 a Antonio Natali, già direttore degli Uffizi

 

ITALIA NOSTRA Ufficio Stampa, Maria Grazia Vernuccio  cell.335.1282864

mariagrazia.vernuccio@gmail.com

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Italia Nostra Onlus