In Evidenza

07-08-2020

A Roma e’ emergenza incendi nei parchi regionali Pineto e Monte Mario. Italia Nostra chiede conto delle ragioni dello sfacelo

Parchi regionali di Roma Pineto e Monte Mario, distrutti da incendi dolosi. Italia Nostra chiede interventi risolutivi per ottenere un singolo piano antincendio.

“Perché l’Ente Regionale RomaNatura che ha la loro gestione non risulta abbia rispettato l’ordinanza del piano antincendio comunale dell’obbligo dello sfalcio dell’erba e della vegetazione infestante atto dovuto da giugno a settembre ? – chiede Italia Nostra Roma in un durissimo comunicato – Perché non si è più istituito un presidio di avvistamento degli incendi presso la Biblioteca del Pineto per poterli avvistare appena iniziati ? Nel primo CdA dell’Ente era stato organizzato ogni anno. Da tempo tutte le associazioni del Coordinamento per PINETO e MONTE MARIO  lo hanno richiesto senza avere avuto mai neanche una risposta. E’ vero che per riuscire a spegnere gli incendi nel Parco del Pineto i vigili del fuoco hanno chiesto ai cittadini come potere raggiungere le aree attaccate dal fuoco non esistendo nessuna mappa fornita dall’Ente con i percorsi da potere seguire per le aree più impervie?”

Data la gravita’ della situazione Italia Nostra Roma chiede un intervento urgente e “chiede alla Protezione Civile di intervenire con un urgenza per ottenere un singolo piano antincendio per questi due comprensori di straordinario valore naturale e paesaggistico sempre a rischio di progetti speculativi. Non è accettabile  – conclude l’associazione – che  continuino per tutto agosto gli incendi che tra l’altro hanno messo a grave rischio le case adiacenti.”

Italia Nostra Onlus