News dal territorio

26-04-2020

Ancora lutti in Italia Nostra  é deceduta Rita Ginocchi

Ancora lutti in Italia Nostra  é deceduta Rita Ginocchi

 

     Nel più completo silenzio, dovuto anche all’isolamento  impostoci dal coronavirus, se ne é andata a 83 anni una nostra socia storica iscritta  dal 1992  al Gruppo di Lavoro Massese  della sezione Apuolunense di Italia Nostra che nel 2000 si staccherà dall’Apuolunense  per creare la Sezione di Massa-Montignoso con piena autonomia gestionale.

      La nostra amica, insieme alle sorelle, era titolare della famosa Pasticceria Ginocchi in via Cairoli nel centro storico di Massa, conducevano una gestione famigliare molto apprezzata e verace,  dove si respirava l’amore per la città e le sue tradizioni tanto che quando nel 1992 mi presentai nel loro negozio per chiedere appoggio e contributo per le iniziative culturali  che stavamo promuovendo col “Salotto di Italia Nostra  alla Conca” non solo aderirono all’iniziativa ma da quel giorno non mancarono  di rinnovare l’iscrizione  all’Associazione.

      Vorrei cogliere l’occazione anche per ricordare ai nostri concittadini l’importanza di questa antica famiglia massese di artisti provenienti dal quartiere  popolare del “Ponte”, molto conosciuta e rispettata per la  serietà e l’indole artistica dei componenti  che  esplicavano  con la nota attività artigianale della pasticceria  ma  anche  con l’arte dei fratelli, anche loro deceduti,  Claudio Ginocchi, bravissimo musicista  amante della  tromba  che non abbandonava mai e con la quale  esprimeva il suo temperamento artistico, ed anche il fratello Mario, pittore, musicista e  creatpre di strumenti musicali in legno.

      In questo triste giorno di lutto, anche a nome di tutti i soci di Italia Nostra, invio alla famiglia le più sincere condoglianze.

Il Presidente

Bruno Giampaoli

 

Massa 24 aprile 2010

Italia Nostra Onlus