Italia Nostra

Data: 16 Luglio 2011

Venezia senza laguna?

Turismo incontrollato, laguna devastata, palazzi storici svenduti, aree agricole cementificate, canali trasformati in autostrade del mare…

È un lungo e triste elenco quello che Italia Nostra è costretta a stilare sui mali che stanno minacciando irreversibilmente Venezia. Patrimonio mondiale dell’Umanità protetta dall’Unesco, città storica di ineguagliabile bellezza, la Serenissima è oggetto di attacchi senza precedenti nella storia. Tav, metropolitana sublagunare, porto off-shore, polo-logistico, grattacieli, alberghi di ogni tipo, centri commerciali. Vai al dossier sui nuovi progetti che privati e amministrazioni vogliono fare nella laguna

Leggi le proposte per Venezia

Approfondimenti:

Il turismo incontrollato

Venezia città sotto attacco

Venezia senza laguna

TAV: la tratta Venezia-Trieste

(N.B. questi temi sono stati approfonditi nel num. 463 del Bollettino “Venezia, tanti guai”)


Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra