Italia Nostra

Data: 30 Maggio 2014

“Passeggiate per Alessandria, alzando lo sguardo”

La sezione alessandrina di “Italia Nostra” organizza quattro visite culturali per conoscere la Storia di vie e Palazzi del Centro cittadino, nella festività di Lunedì 2 Giugno e nelle Domeniche 8, 15 e 22, dalle ore 10 alle ore 12

Programma

LUNEDI’ 2 GIUGNO ore 10

  • Partenza dal cantiere del ponte sul Tanaro, progetto “ Meier”, presso piazza Gobetti (palazzo Prati e S. Giovanni decollato)
  • Lettura dell’arte monumentale di stile fascista attraverso la testimonianza del progetto “ casa della GIL(Gioventù Italiana Littorio )”  via Gentilini angolo Monferrato e riferimenti al palazzo Littorio
  • Breve pausa in piazza s. Maria di Castello per  verificare il più antico insediamento della città.
  • Torre dei Bianchi in via Verona. ( Inserti del periodo floreale voluti dall’architetto  Lorenzo Mina.) Punto di riferimento tra la cinta muraria ed il conseguente sfondamento.
  • Pausa allo Spalto Rovereto per dare significato ai sistemi di difesa dei bastioni e vecchie mura di cinta.
  • Lo stadio  Giuseppe Moccagatta (primo sindaco del dopoguerra.
  • Testimonianze di aspetti  di gusto liberty in alcuni particolari decorativi rintracciabili in abitazioni private   sia  alla destra e sinistra dello spalto. Anni ’20 o ’30 prime demolizioni dei sistemi difensivi sabaudi
  • Visita della chiesetta della Beata Vergine delle Grazie
  • Da qui ha inizio lo studio dal vero di progetti o interventi di Ignazio Gardella:

Istituto tecnico industriale A.Volta.  Padiglione Ospedale infantile “Cesare Arrigo”

Dispensario  antitubercolare Laboratorio di igiene e profilassi Casa di riposo Borsalino

  • Arco trionfale Di Giuseppe Caselli , Jnaugurato  nel 1768 in onore del soggiorno di Vittorio Amedeo III e di Maria Antonia Fernanda di Spagna.
  • Piazza Matteotti, con i suoi due palazzi speculari che all’alba del Novecento portavano un messaggio di anticonformismo dando stimoli di modernismo. Il Liceo Ginnasio Plana

DOMENICA 8 GIUGNO ore 10

Da piazza Gobetti a piazza Gobetti, passando per via Casale, via Vochieri, via Treviso (l’Ospedale del ‘500), Piazzetta della Lega, via Milano (gli “sventramenti” napoleonici e la fine del quartiere ebraico), Palazzo Dal Pozzo e la chiesa dei Santi Lucia e Paolo, l’ex Collegio dei Gesuiti, la Chiesa di S. Stefano, il Palazzo delle Maschere.

Illustra il percorso  la dr.ssa Paola Barisone

DOMENICA 15 GIUGNO ore 10

Partenza da Piazza Garibaldi, lato S. Paolo. I Giardini e i Monumenti in essi allocati, dedicati a Carlo Carrà, Testore, Faà dila dr.sa Bruno, Felice Cavallotti, Caduti delle Due Guerre, Franzini, Andrea Vochieri); Palazzo del Tribunale;  Stazione ferroviaria;  Teatro Comunale;  P.zza d’Annunzio; Casa del Mutilato; Educatorio Giuseppe Borsalino; Casa per Impiegati Borsalino; Taglieria del pelo; Complesso Agorà; Palazzo Monferrato e Galleria Guerci.

Illustra il percorso la guida dr.ssa Elena Ercole

DOMENICA 22 GIUGNO ore 10

Da piazza della Libertà a piazza della Libertà.

Dalla Mostra dedicata a Pietro Morando, recentemente allestita a Palazzo Monferrato, ci viene la sollecitazione a sviluppare un percorso finalizzato a conoscere luoghi e personaggi, a volte frettolosamente trascurati.

Partenza dal Palazzo delle Poste (mosaico di Severini), indi Palazzo Sambuy, via Parma, piazza Duomo, via Faà di Bruno (ex Chiesa di S. Maria dell’Olmo), via XXIV Maggio, via Bergamo, piazza Garibaldi (lato Giardini), via Rattazzi, via Vochieri, Piazza della Libertà
Illustra il percorso  la dr.ssa Lucetta Bruno

|
Lo staff di Sezione mette a disposizione dei partecipanti un cd-dvd di immagini fotografiche relative ad ogni percorso.

Prenotazioni: Sede (via Mazzini 85,AL),  tel. 0131 1926373 ; 335 6559259 ; 328 7175254

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra