Italia Nostra

Data: 30 Settembre 2016

Ancona, le Marche e “gli inganni della finanza”

A luglio il Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Ancona ha lanciato un pubblico allarme denunciando le infiltrazioni della malavita negli appalti, nel riciclaggio, nella diffusione della droga, nella realizzazione di centri commerciali nel maceratese e di come Ancona abbia un” substrato sociale marcio, c’è un intreccio di lobby, poteri forti, consociativismi, tutele reciproche, grazie alle entrature nelle istituzioni, alle amicizie. Il collante è la massoneria.” Queste denunce di una certa situazione locale che “andrà sempre peggio”, anche perché “la politica finora ha dato risposte rassicuranti, per far vedere che tutto andava bene” ha un collegamento con quanto sta avvenendo a livello economico e politico nel mondo?

Ne parleremo con Andrea Brusa, responsabile della redazione de “Il Resto del Carlino” di Ancona che ha raccolto le denunce del procuratore generale e con Paolo Maddalena, Vice Presidente Emerito della Corte Costituzionale e autore del saggio “Gli inganni della finanza”, inganni che toccano tutti noi e la nostra qualità della vita.

 

Teatrino San Cosma, L. go San Cosma,(g.c.),c.so Mazzini

Giovedi’ 6 ottobre 2016 ore 16,30

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra