Italia Nostra

Data: 28 Agosto 2016

Arcipelago Toscano, conferenza su “l’Etruria mineraria. Bacini di approvvigionamento e strategie difensive”

Chiude, con la conferenza del 28 agosto, ospitata come sempre nella suggestiva piazza del Cantone a Marciana alle ore 21,30, il ciclo 2016 di “E’ Marciana Storia…” che vede ancora una volta la sua realizzazione grazie alla fattiva collaborazione di Marciana Aurea, associazione culturale marcianese, con Italia Nostra Arcipelago Toscano, alle quali si è unita per il mese di agosto l’associazione di promozione sociale Archeologia Diffusa – Archeologia, Paesaggi, Società.  Ovviamente con il patrocinio del Comune di Marciana.

L’argomento della conferenza sarà “l’Etruria mineraria. Bacini di approvvigionamento e strategie difensive” e sarà trattato da Giorgia Di Paola, Dottore di ricerca in archeologia ed esperta nell’applicazione dei Sistemi Informativi Geografici in ambito archeologico.

Come per il precedente incontro del 23 agosto scorso, anche in questa trattazione storia, archeologia e geografia si coniugano tranquillamente in maniera pressochè indissolubile. Una stessa traccia ci conduce attraverso il tempo alla ricerca dei confini dell’antico territorio di Populonia, città etrusca di per sé già molto anomala, composta da popoli di varia estrazione: Etruschi, Corsi, Sardi, Greci e altri ancora. Non meno complesso appare il suo territorio articolato in un settore continentale con vaste risorse sia agricole che minerarie e in uno insulare: l’Arcipelago che oggi chiamiamo Toscano.

Insieme con le formidabili fortificazioni poste a difesa i confini sembrano scanditi dalla presenza di santuari intitolati a divinità talvolta misteriose e sfuggenti. Sarà interessante seguire gli sviluppi di questa vicenda dall’età del Ferro (IX sec. a.c.) fino alla romanizzazione di tutto il territorio.

Scarica il pdf con la locandina

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra