Italia Nostra

Data: 19 Dicembre 2011

Ascoli Piceno, presentazione del calendario 2012

Martedì 20 dicembre   alle ore 18.00 nella Libreria Rinascita di Ascoli Piceno verrà presentato il Calendario 2012 di Italia Nostra, dedicato quest’anno ai Paesaggi Agrari delle Terre della Primavera Sacra, come sostegno della Sezione di Ascoli alla 4° Campagna Nazionale di Italia Nostra per la tutela e conservazione dei “ Paesaggi Sensibili”. Nel calendario sono pubblicate foto dei quattro ambiti  individuabili nelle terre della Primavera Sacra : quello montano, quello delle valli, quello collinare e ciò che rimane di quello  della costa.

Vengono presentati angoli intatti e ancora ricchi di uno struggente fascino insieme a quelli in cui risultano evidenti i danni arrecati dalla proliferazione edilizia indiscriminata o da altri interventi poco avveduti o talvolta sconsiderati.

Per la Sezione l’obiettivo non cambia : promuovere la conoscenza dei valori delle risorse culturali del territorio , tra cui  assumono un’importanza fondamentale quelle del paesaggio agrario, per favorirne  una valorizzazione sistemica ed eco- sostenibile mediante la realizzazione del Distretto Culturale delle Terre delle Primavera Sacra, fondato sui principi fondamentali della “ tutela, conservazione e fruizione”.

In tanti hanno collaborato alla realizzazione del calendario. Va citata , in particolare, la sensibilità degli alunni  delle classi IV A e IV B  dell’Istituto Tecnico Agrario di Ascoli Piceno e del Docente Prof. Camillo Di Lorenzo, di cui sono state pubblicate sul calendario due foto da loro realizzate.

Nel corso dell’incontro verrà illustrato  anche il programma di attività per il 2012, nel cui ambito assume un particolare rilievo il completamento della proposta per la realizzazione del Distretto Culturale della Riviera delle Palme , l’organizzazione di un convegno dedicato alla definizione delle modalità pratiche che possano meglio a favorire la migliore comprensione  delle tematiche sottese alla filosofia dei Distretti con la proposta di una realizzazione modulare, partendo da quella di 8 parchi , sulla falsariga del riuscito esperimento del Distretto della Val di Cornia in  Toscana.

Altro importante tema è quello della tutela e salvaguardia del patrimonio storico, artistico ed architettonico della città. Dedicherà  un particolare impegno a questa problematica Guido Biondi, che illustrerà i suoi progetti nel corso dell’incontro.

La partecipazione alla riunione sarà l’occasione per rinnovare l’iscrizione all’Associazione, per dare più forza  all’azione propositiva che intende sviluppare per favorire uno sviluppo corretto, ecosostenibile e duraturo del paese.

Gaetano Rinaldi –  Presidente Sezione di Ascoli Piceno.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy