Foto del giorno

Data: 30 Giugno 2022

Conversazioni in Giardino alla Selva di Castelfidardo

La 23^ edizione delle Conversazioni in Giardino, che si terranno tutti i mercoledì di luglio alle ore 21.15 nella bella cornice del giardino di Palazzo Ciriaco Mordini  Castelfidardo, rappresenta il consueto piacevole appuntamento culturale estivo della città della fisarmonica e dell’unità d’Italia.

Le serate, organizzate da Fondazione Ferretti, Italia Nostra Castelfidardo, Comune di Castelfidardo ass.to Cultura e Finanze, C.E.A. Selva di Castelfidardo, TR800 e Proloco Castelfidardo, avranno per filo conduttore l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’ONU, la cui attuazione secondo il principio del “pensare globale ed agire locale” richiede un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, dalle imprese private al settore pubblico, dalla società civile agli operatori dell’informazione e della cultura.

Si inizierà il 6 luglio con una relazione del prof. Ettore Orsomando di UNICAM su “La Conservazione della natura dagli anni ’60 ad oggi – Quale futuro?” a cui seguirà il dibattito moderato dal presidente della Fondazione Ferretti Eugenio Paoloni sul futuro della Selva di Castelfidardo e proposte per la sua conservazione. Interverranno: Maurizio Sebastiani presidente regionale di Italia Nostra, Ivo Amico presidente della Federcaccia provincia di Ancona, Emilio Romagnoli agronomo già funzionario ASSAM, Daniele Silvetti presidente dell’Ente Parco del Conero, Roberto Ascani sindaco di Castelfidardo. Le proposte saranno comunicate con i social alla comunità fidardense.

Si proseguirà il 13 luglio con “Le grotte di Frasassi – Storia di un viaggio sotterraneo” con Fabio Sturba e Maria Lampa che ricorderanno con le suggestive immagini l’evento che 50 anni fa fece scoprire al mondo il patrimonio geologico delle grotte di Frasassi. Fabio Sturba, uno degli speleologi che le scoprirono, presenterà anche del suo nuovo libro sulle grotte di Frasassi.

La terza serata del 20 luglio sarà a cura di TR800 con “Mai potevo pensa’ che…” – Commedia beffarda con “incontri casuali” tra sogno e realtà. Testi di Carlo Zenobi, Paolo Pieralisi e Davide Bugari, con letture di Elena Violi. Per non dimenticare e fare tesoro di vicende che ci hanno dato il nostro presente, un improbabile siparietto di racconti ed incontri con i personaggi della nostra storia locale e nazionale.

Si terminerà il 27 luglio con “Il Dilemma dei Social: Trappola o via di fuga?” Incontro dibattito sul tema dei Social Media con i ragazzi di “Castelfidardo Giovane” che presenteranno si confronteranno tra loro e con il pubblico.

Le serate sono ad ingresso libero, ma con posti limitati per cui si consiglia la prenotazione al n. 071/780156 o info@fondazioneferretti.org

L’ingresso al Giardino Mordini è da via Mordini. In caso di mal tempo le serate si terranno nella sala convegni di via Mazzini n. 6.

 

Visitate la Selva di Castelfidardo!

Tutti i lunedì pomeriggio dal 13 giugno al  12 settembre vi accompagneremo alla scoperta dei segreti della Selva di Castelfidardo, un bosco che ha origini nella preistoria e che ha resistito per millenni alla pressione antropica, giungendo fino a noi. Percorreremo gli stessi sentieri che carbonai, briganti, pellegrini e mercanti hanno tracciato nei secoli, ma anche sentieri aperti dalla fauna …

Leggi tutto.

Passeggiate notturne nella Selva di Castelfidardo

Tutti i lunedì sera dal 13 giugno al 12 settembre vi condurremo nel bosco accompagnati da racconti e leggende, potremmo avvistare i rapaci notturni che popolano Selva di Castelfidardo, immersi in un’altra dimensione fatta di odori, ombre e suoni della notte. Orario: dalle 21:00 alle 22:15 Adatto per adulti e bambini. Durata: 1h Dislivello complessivo: circa 15mt Si consigliano scarpe chiuse e pantaloni lunghi, chi vuole potrà portare …

Leggi tutto.

Forest Bathing – tutti i mercoledì estivi!

A pochi chilometri dal mare nell’antico bosco della Selva di Castelfidardo… Due ore e mezza dedicate al benessere psico-fisico in un bosco unico nella sua biocenosi, per vivere un’esperienza piena e rigenerante in Natura, grazie alle diverse attività di sollecitazione dei sensi e agli esercizi di Pilates. Ascoltare, odorare, toccare, camminare – anche a piedi nudi, uniti ad un corpo attivo e …

Leggi tutto.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra