Italia Nostra

Data: 9 Settembre 2010

Da settembre a novembre la III edizione della rassegna concertistica “Musica: Magia dei Luoghi”

Dal dialogo tra due nobili discipline parte la Terza Edizione della Rassegna Concertistica “Musica – Magia dei Luoghi”, inedito catalogo di Musica, Arte e Architettura con l’interesse a divulgare attraverso l’arte dei suoni la sintonia tra innovativi repertori musicali e spazi ricchi di fascino e suggestione.

Si apre, infatti, presso lo storico Club di Scherma di Villa Glicini a Torino il 27 Settembre il nuovo percorso promosso dall’Associazione Culturale Musicale Alchimea con il Concerto “Verso il Liberty” dell’Ensemble Arpa d’inCanto. L’Ensemble, formato dal soprano Cristina Lo Russo e dall’arpista Sara Terzano nel 1998, presenta nel luogo dove sono sorte la prima Società Ginnastica e la prima palestra d’Italia, un raffinato repertorio cameristico di musica italiana e francese a cavallo del Novecento.

Con la creazione dell’evento si intendono trasmettere, in particolare ai giovani, i grandi valori che accomunano lo Sport alla Musica: impegno ed esercizio quotidiano, spirito di gruppo, costanza e determinazione, lealtà, espressione della propria creatività ed individualità, ricerca di stimoli per una crescita sana nella passione per una disciplina. La Rassegna ha interessato nelle scorse edizioni un pubblico vasto ed eterogeneo grazie alla scelta di variegati repertori musicali radicati nella classica ma aperti alla celtica, al jazz e alla musica da film, abbinati a multiformi tipologie architettoniche; ha coinvolto prestigiosi Enti culturali del territorio tra cui l’Università degli Studi, la Facoltà di Architettura, il Politecnico di Torino, l’Archivio di Stato, il Museo Regionale di Scienze Naturali, il Museo dell’Automobile Carlo Biscaretti di Ruffia, il Museo d’Arti Decorative “P. Accorsi”, il Sermig, la Fondazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino.

Come nelle precedenti edizioni, ogni concerto – sempre ad ingresso libero e gratuito- sarà preceduto da visite guidate con la collaborazione esterna della sezione di Torino di Italia Nostra, storica associazione per la tutela e la salvaguardia del patrimonio italiano. Gli spazi saranno valorizzati dalla presentazione e dall’analisi degli esperti dei luoghi che ospitano i concerti per offrire una chiave di lettura del contesto prima di lasciarsi travolgere dal turbinio emozionale della musica. La direzione artistica è a cura di Roberto Mattea e Sara Terzano, entrambi musicisti ed architetti.

Il ricco calendario prosegue lunedì 4 ottobre presso la Chiesa della Santissima Annunziata con il concerto “Gocce di Luce” del Gruppo Cameristico Alchimea, ensemble in organico variabile nato a Torino nel 2001 con musicisti di formazione classica ma aperti a contaminazioni e nuove ricerche. La Chiesa è caratterizzata dall’interessante storia ed evoluzione legati agli ampliamenti del centro storico di Torino; attrazione del luogo è l’antico presepe meccanico che sarà presentato agli spettatori anche da “dietro le quinte” permettendone una fruizione inedita. Il concerto è una meditazione in musica sull’alternarsi di pagine del repertorio sacro del periodo barocco e del repertorio operistico per chiudersi nella contemporaneità con brani di Ennio Morricone e Sara Terzano ad esaltare l’amalgama timbrica dei fiati, degli archi, dell’arpa e delle percussioni.

La novità della Terza Edizione saranno i Concerti in Trasferta che permetteranno alla Rassegna Concertistica di varcare i confini della Città di Torino per espandersi nel territorio piemontese creando, così, una rete culturale e musicale nella Regione. Il Terzo appuntamento è, quindi, mercoledì 13 ottobre a Palazzo Grosso in Riva Presso Chieri. L’edificio, di grande pregio artistico, decorato con un ciclo pittorico unico nel suo genere, ospiterà il concerto “Meraviglie in Musica” del Quartetto del Gruppo Cameristico Alchimea nella formazione di violino, flauto, arpa celtica e arpa moderna e percussioni con un affascinante viaggio musicale dal repertorio celtico al repertorio classico.

Si procede con il concerto “Percorsi Segreti” del Quartetto di Sassofoni “New Reeds Saxophone Quartet” di lunedì 18 ottobre che avrà come sede un “Tris” di Musei nuovi e da scoprire: il Museo di Antropologia Criminale “C. Lombroso”, il Museo della Frutta “F. Garnier Valletti” ed il Museo d’Anatomia Umana “Luigi Rolando” di Torino. Le tre rinnovate collezioni rientrano nell’ambizioso progetto in divenire del polo museale “Museo dell’Uomo” dell’Università degli Studi di Torino e saranno esplorate dal caldo suono dei sassofoni diretti dal Maestro Dario Balzan.

Segue il concerto “Paesaggi Sonori” di Lorenzo Mainolfi al flauto, Alessandro Cipolletta alla viola, Sara Terzano all’arpa celtica e moderna e Roberto Mattea alle percussioni in data lunedì 25 ottobre nell’Auditorium della Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero ad Alba concepito in occasione della Mostra “L’Essenza del Paesaggio. Il concerto mira ad indagare il connubio Musica e Arte con il repertorio accuratamente scelto dal Gruppo Cameristico Alchimea con riferimento alle forme, alla luce e ai colori delle opere di Giorgio Morandi raccolte nella mostra.

La Rassegna si chiuderà martedì 9 novembre 2010 nel più aulico degli scenari: Palazzo Madama, nel cuore di Torino, sede del Primo Senato Italiano. Il Gruppo Cameristico Alchimea proporrà un vasto repertorio reso possibile dalla formazione originale e inedita che vede affiancarsi flauto, tromba, archi, arpa e percussioni ripercorrendo la storia del Palazzo attraverso un itinerario musicale dal medioevo alla contemporaneità passando dalle pagine di Mozart, Gluck ed Haendel.

Come nelle precedenti edizioni, per stimolare la creazione di opere nuove e inedite, l’Associazione Culturale Musicale Alchimea ha commissionato ad un compositore differente per ogni concerto un brano ideato appositamente per la Rassegna da eseguirsi in Prima Esecuzione Assoluta. Quest’anno i compositori hanno un forte richiamo internazionale con la partecipazione di Matteo Riparbelli, attivo in tutta Europa, del compositore greco Nickos Harizanos con brani eseguiti a livello mondiale e del trombettista Felice Reggio reduce da successi nella creazione di colonne sonore per il cinema.

La III Edizione della Rassegna Concertistica, dopo il grande successo di pubblico delle prime due edizioni (2008 e 2009) continua la ricerca di nuovi percorsi, repertori musicali esclusivi e spazi inesplorati o non del tutto conosciuti, al fine di confermarsi come ambito appuntamento nella vita culturale di Torino e del Piemonte.

La Rassegna è realizzata in collaborazione con:

Italia Nostra

Museo della Frutta “F. Garnier Valletti” di Torino

Museo di Anatomia Umana “Luigi Rolando” di Torino

Museo di Antropologia Criminale “Cesare Lombroso” di Torino

Palazzo Madama, Torino

Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero

Fondazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino

Fondazione Torino Musei

e con il Patrocinio di:

Regione Piemonte

Provincia di Torino

Città di Torino

Circoscrizione 1

Centro – Crocetta del Comune di Torino

Circoscrizione 8 San Salvario, Cavoretto, Borgo Po del Comune di Torino

Comune di Riva presso Chieri

Fondazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino

Università degli Studi di Torino

Politecnico di Torino

e con il Contributo di:

Intesa Sanpaolo

Info: Associazione Culturale Musicale ALCHIMEA Via E. Bava, 12 cap. 10124 TORINO

Tel e fax 011/ 19 70 52 26 cell. +39 347 45 85 836

e-mail: alchimea@fastwebnet.it

www.alchimea.it


Scarica il calendario dettagliato

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra