Italia Nostra

Incontro online: “Le grandi raffinerie del siracusano, tra storie e speranze”

9 Dicembre 2020

12 dicembre 2020 – ore 19.00: incontro online “Le grandi raffinerie del siracusano, tra storie e speranze”

La zona costiera degli iblei fino all’inizio degli anni ’50 del secolo scorso era caratterizzata da una modesta economia basata sull’agricoltura, sulla pastorizia, sull’artigianato e sulla pesca; poche e piccole erano le industrie presenti, esse si interessavano per la maggior parte della trasformazione e conservazione dei prodotti del suolo e della pesca; in zona costiera sorgevano anche le saline.
La persistenza di grosse sacche di povertà e il generale sottosviluppo del mezzogiorno, che le dottrine economiche dell’epoca pesavano di poter risolvere solo attraverso una industrializzazione pesante, fecero si che l’insediamento di grandi raffinerie di petrolio greggio e di impianti di produzione di derivati chimici del petrolio, fossero salutate entusiasticamente sia politicamente che socialmente.

Di queste trasformazioni in campo economico, sociale e culturale ci parleranno, giorno 12 dicembre p.v. alle ore 19:00, il dott. Federico Tringali e il socio avv. Vittorio Pianese che tratteranno rispettivamente: “L’industrializzazione: dalla nascita della Rasiom all’exploit nel siracusano” e “Responsabilità sociale di impresa: nuova linfa per il polo industriale di Siracusa?”

L’evento si terrà online sulla piattaforma https://meet.google.com

I soci e i simpatizzanti sono invitati a partecipare

Per ricevere il link di collegamento inviare e-mail a: [email protected]

https://fb.me/e/GunJTS7j

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy