Italia Nostra

Data: 15 Ottobre 2010

Torino

Torino e i suoi Fiumi – per ‘paesaggi di costa’ 2010

Sezione di Torino – Consiglio Interregionale Piemonte -Valle d’Aosta

Le sponde dei fiumi di Torino: il Po e la Dora Riparia

Il Po e la Dora Riparia, i due fiumi la cui confluenza fornì una condizione ideale per l’insediamento iniziale di epoca pre-romana e poi per il castrum-città di epoca augustea. I due fiumi rimasero per duemila anni esterni alla città murata, con due sobborghi sui rispettivi punti di attraversamento, ma con complessivo carattere rurale e con attrattive di paesaggio già ben riconosciute nell’epoca in cui Torino assunse il ruolo di capitale del Ducato di Savoia (1563).

All’inizio dell’Ottocento, la demolizione delle mura sotto la dominazione francese e poi l’espansione urbana dopo la Restaurazione, allargarono la città sino ai suoi fiumi e oltre, preservando largamente, però, il carattere agreste e boscoso delle loro rive con un graduale sapiente modellamento di parchi e viali proseguito sino agli anni venti del Novecento.

La storia recente, gli interventi ultimi di edificazione, le previsioni di Piano Regolatore e le prospettive ventilate comportano gravi alterazioni in questi paesaggi di costa urbana.

Leggi la scheda del paesaggio

evento

Convegno: “Il paesaggio fluviale di Torino”

23 ottobre 2010 – ore 9 – 13,30

Archivio di Stato – Piazzettaa Mollino / Piazza Castello 209 – Torino

Il convegno /dibattito si avvarrà della proiezione di materiali documentali di archivio e di  foto del “prima” e del “dopo”.  Ci si confronterà con i progetti già a suo tempo avviati ( “Torino città d’acque), su quanto realizzato, e sui preoccupanti progetti in fieri.

Scarica la locandina

contatti

Roberto Gnavi (presidente sez. Torino)

tel. 011/539662 – 3472662645

torino@italianostra.org

Maria Teresa Roli

tel. 011/885553 – cell. 3492944119

piemonte-valledaosta@italianostra.org

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra