Italia Nostra

Data: 30 Ottobre 2015

Visita alla mostra “Missoni l’arte il colore”

Cultura e impresa – Rapporti e luoghi da scoprire

Un progetto di Rosa Maria Bruni Fossati

Giovedì 26 novembre 2015, ore 15.30 – Visita alla mostra MISSONI L’ARTE IL COLORE 

Museo MA*GA Gallarate (Via De Magri, 1)

Ai Missoni, famiglia di artigiani e imprenditori, noti a livello internazionale come creatori e produttori nell’ambito della moda, è dedicata la mostra “Missoni, l’arte, il colore” ambientata al MA*GA, museo d’Arte Contemporanea di Gallarate; in questo luogo i fondatori dell’azienda, Ottavio Missoni  (1921 – 2013) e la moglie Rosita Jelmini, esperta del settore tessile, aprirono nel 1953 il loro primo laboratorio. Da allora, anche con la collaborazione dei tre figli, la “Maison Missoni” si è imposta sempre più nello scenario del “fashion” che oggi, dopo molti importanti riconoscimenti, li vede presenti, oltre che in Italia, anche all’estero, con filiali a New York e Tokio. La mostra in atto racconta questa strepitosa avventura che ha avuto come protagonista soprattutto Ottavio Missoni, personalità molteplice che alla passione per l’attività sportiva, in cui primeggiò, univa una straordinaria sensibilità artistica e creativa; pittore e ideatore di infinite e varie realizzazioni tessili, specialmente nell’ambito della maglieria (abiti, pullover, tappeti, arazzi, …) egli si interessò profondamente delle correnti e delle produzioni artistiche del suo tempo, allacciando rapporti personali con artisti di cui collezionò numerose opere, in parte esposte nella mostra (Balla, Severini, Munari, Kandinskij, Melotti, Fontana). La costante attenzione per il mondo della cultura e della pittura in particolare, ed insieme l’instancabile ricerca nei confronti del colore, influenzarono fortemente Ottavio Missoni nell’ispirazione e nella realizzazione dei più svariati progetti tessili; lo dimostrano i molti generi esposti nella mostra che presenta suggestive installazioni con sorprendenti effetti coloristici; di notevole attrattiva i cento modelli di abiti storici disposti su due grandi scalinate. Molti inoltre gli effetti speciali ottenuti con video e sapienti giochi di luce. 

Contributo per Italia Nostra: € 40,00         Iscrizioni in Sezione.

La visita si effettua con minimo 15 partecipanti.

 

La quota di partecipazione comprende: biglietto di andata e ritorno in treno Milano – Gallarate, ingresso al Museo, visita guidata. Ritrovo alle ore 14.00 all’ingresso centrale della Stazione FS Garibaldi, partenza con treno delle ore 14.32, ritorno con treno delle ore 18.34 e arrivo alle ore 19.12 alla Stazione FS Garibaldi.

 

Per eventuali comunicazioni urgenti dell’ultimo momento chiamare: 0039 347 531 3145

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra