Italia Nostra

Data: 14 Ottobre 2013

Europa Nostra annuncia i “7 siti più a rischio”

Il 12 giugno 2013 ad Atene con una conferenza stampa Europa Nostra ha annunciato i “vincitori” del programma “i 7 siti più a rischio” per i quali verranno cercati finanziamenti per poterne effettuare il restauro conservativo. Ecco i vincitori: l’Abbazia di San Bendetto Po (segnalata da Italia Nostra), l’anfiteatro romano a Durrés in Albania, la “buffer zone” fra la zona cipriota e quella occupata dalla Turchia nel centro storico di Nicosia a Cipro, le fortificazioni del XVII secolo ad opera di Vauban a Briançon in Francia, il monastero del XV secolo a Setùbal in Portogallo, il paesaggio delle miniere d’oro a Rosìa Montana in Romania, la chiesa Armena di San Giorgio a Mardin in Turchia. I “7 siti” sono stati quindi visitati durante l’estate dalle Commissioni di esperti per constatare le varie criticità ed esaminare le diverse necessità di finanziamenti.

Guarda il video di presentazione del progetto “7 most endangered” (clicca qui)

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra