LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Cappella gentilizia Pietro Fedele (LT)

Data aggiornamento09/10/2021
Denominazione beneCappella gentilizia Pietro Fedele (LT)
RegioneLazio
ProvinciaLatina
ComuneMinturno
IndirizzoVia Cadorna, 04026 Minturno LT
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 41.27365056623162, 13.738550997719516
CategoriaBeni culturali
Categoria specialistica bene culturaleCimitero, Edificio adibito al culto
Inserire immagine 1-8.jpg
Descrizione immagineVista della cappella gentilizia di Pietro Fedele
Inserire immagine 2-8.jpg
Descrizione immagineFotografia dei lavori di rifacimento della copertura
Inserire immagine 3-6.jpg
Descrizione immagineFotografia dei lavori di rifacimento della copertura
Inserire immagine 4-4.jpg
Descrizione immagineFotografia dei lavori di rifacimento della copertura
Descrizione generale del bene

La cappella gentilizia di Pietro Fedele è ubicata nel cimitero di Minturno. L'edificio consiste in una piccola costruzione ad aula rettangolare voltata a botte. All'esterno, i prospetti sono rivestiti in laterizio. La facciata presenta il portale architravato serrato tra due pilastri, mentre superiormente è conclusa dal frontone triangolare. La cappella poggia sul grande basamento, il cui dislivello è superato con la scalinata formata dalla rampa rettilinea e dalle due contrapposte.

Presenza di elementi di pregio

La facciata è decorata dall'edicola votiva che sormonta il portare rettangolare incorniciato da lastre marmoree istoriate.

Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)No
Interesse pubblico del bene

La cappella è una memoria importante, legandosi alla figura del politico minturnese Pietro Fedele (1873-1943). Nella sua carriera, Pietro Fedele si prodigò per la comunità della sua città natale, impegnandosi nella realizzazione di opere primarie come l'ospedale e le scuole e per il restauro delle chiese dell'Annunziata e di Fontana. La cappella in cui riposa è una delle più antiche e più importanti del cimitero di Minturno.

Periodo di realizzazioneXX secolo
Funzione in passatoLa cappella contiene le spoglie della famiglia Fedele di Minturno.
Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentale

La cappella gentilizia è legata alla memoria dello storico, politico e accademico italiano Pietro Fedele (1873-1943). Questi ricoprì il ruolo di deputato, di Ministro della Pubblica Istruzione e di senatore. Negli anni del suo ministero (1925-28), Pietro Fedele si impegnò per la ripresa degli scavi archeologici di Ercolano e Pompei, il recupero delle navi nel lago di Nemi e l'apertura della Direzione generale biblioteche.

Nome autoreCesare
Cognome autoreCrova
TitoloLa figura di Pietro Fedele intellettuale, storico, politico. Atti del Convegno Nazionale di Studi Storici (Minturno, 29 settembre 2012)
Anno2016
Sito/URLhttps://www.academia.edu/30681842/Regesto_bibliografico_di_Pietro_Fedele
Sito/URLhttps://www.treccani.it/enciclopedia/pietro-fedele/
Sito/URLhttps://www.treccani.it/enciclopedia/pietro-fedele_%28Dizionario-Biografico%29/
Stato di conservazioneBuono
Descrizione dello stato di conservazione

Grazie al restauro operato dagli eredi, è stato possibile recuperare i prospetti esterni e l'apparato decorativo della cappella. Sono in corso altri lavori.

ProprietàSoggetto privato
Tipologia soggetto privatoPrivato cittadino
Funzione attuale del beneLa cappella restaurata ospita le spoglie del politico Pietro Fedele.
Eventuali progetti finalizzati al recupero/riutilizzo:

Nel 2018, gli eredi di Pietro Fedele hanno promosso una raccolta fondi per ultimare il restauro della cappella gentilizia.

Eventuali proposte di riutilizzo:Non si riscontrano al momento proposte di riutilizzo del bene.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?No
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?
IndicazioniLa cappella è visibile nella parte antica del cimitero.
E' aperto al pubblico?No
Altre notearch. Gilberto De Giusti

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra