LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Casale di palazzo Morgano (RM)

Autore segnalazione

Segnalazione di Luigi Cherubini - Italia Nostra Sezione Castelli Romani

Data aggiornamento10/10/2021
Denominazione beneCasale di palazzo Morgano (RM)
RegioneLazio
ProvinciaRoma
ComuneRoma
LocalitàPavona - Paglian Casale
IndirizzoVia della Stazione di Pavona, 115, 00134 Roma RM
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 41.71731191897869, 12.585086174089627
CategoriaBeni culturali
Categoria specialistica bene culturaleArchitettura rurale, Edificio produttivo, Edificio residenziale
Inserire immagine morgano.jpg
Descrizione immagineFotografia del casale di palazzo Morgano
Inserire immagine morgano1.jpg
Descrizione immaginePalazzo Morgano in una rappresentazione antica
Descrizione generale del bene

Il casale di palazzo Morgano è ubicato in una zona prevalentemente agricola lungo la via della Stazione di Pavona. L'organismo architettonico è composto da un insieme di volumi di carattere rustico, coperti con tetto a falda e di diversa altezza, disposti a circoscrivere un'area di forma rettangolare occupata dal prato. All'interno della corte, a cui si accede dai due portali disposti sui lati lunghi del rettangolo, è presente centralmente la vera da pozzo, mentre lungo i bordi si sviluppano diversi sistemi di scale per raggiungere i diversi piani degli edifici. Il complesso è in completo stato di abbandono.

Presenza di elementi di pregio

Si segnala la presenza della scala a una rampa nella corte riconducibile alla tipologia del profferlo.

Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)No
Interesse pubblico del bene

Il complesso, definito da un insieme di edifici rurali disposti a corte, è un interessante esempio di casale nella campagna romana. Il sito, immerso nella campagna romana in prossimità di una pineta, è suggestivo per il suo carattere pittoresco.

Periodo di realizzazioneXIV-XVII secolo
Funzione in passato

Nel 1310, il sito denominato Baltium Morgani appartiene al monastero di San Paolo ad Albano. Successivamente il casale con la torre medievale è ceduto dai Morgani ai Colonna e ai Barberini.

Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentale

Il complesso rappresenta una testimonianza delle trasformazioni subite dalle campagne romane.

Nome autoreDaniela
Cognome autoreEsposito
TitoloArchitettura e costruzione dei casali della campagna romana fra il XII e XIV secolo
Anno2005
Casa editriceSocietà Romana Storia Patria
Nome autoreFrancesca
Cognome autoreGeremia
TitoloCasali della campagna romana. Esperienze di ricerca per la didattica
Anno2013
Casa editriceAracne
Stato di conservazionePessimo
Motivazioni del degradoAspetti strutturali (fratture), Aspetti strutturali (crolli), Aspetti strutturali (mancanza di tetto), Superficiali (umidità), Superficiali (vegetazione), Superficiali (mancanza di intonaco.), Generali (abbandono)
Descrizione dello stato di conservazione

Il casale è in pessimo stato di conservazione a causa dell'assenza di manutenzione delle sue strutture. Alcuni dei corpi di fabbrica sono privi di copertura e sono invasi dalla vegetazione infestante.

ProprietàSoggetto privato
Funzione attuale del beneIn stato di abbandono.
Eventuali progetti finalizzati al recupero/riutilizzo:

Non si riscontrano al momento progetti di recupero del bene. Il complesso è attualmente in vendita.

Eventuali proposte di riutilizzo:Non si riscontrano al momento proposte di riutilizzo del bene.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?No
IndicazioniIl bene è privato e recintato.
E' aperto al pubblico?No
Altre notearch. Gilberto De Giusti

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra