LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Chiesa della Madonna dell’Assunta (CH)

Autore segnalazioneSegnalazione: del 19 giugno 2018 – Sezione di Pescara di Italia Nostra – pescara@italianostra.org
Data aggiornamento01/10/2021
Denominazione beneChiesa della Madonna dell'Assunta (CH)
RegioneAbruzzo
ProvinciaChieti
ComuneBucchianico
IndirizzoVia Nicola d'Onofrio 66011 Bucchianico CH
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 42.3003601577903, 14.177739153503417
CategoriaBeni culturali
Categoria specialistica bene culturaleCimitero, Edificio adibito al culto
Inserire immagine Abruzzo.jpg
Descrizione immagineFotografia della facciata della chiesa della Madonna dell'Assunta
Inserire immagine Abruzzo1.jpg
Descrizione immagineFacciata della chiesa della Madonna dell'Assunta
Descrizione generale del bene

La chiesa della Madonna dell'Assunta sorge all'ingresso del cimitero comunale di Bucchiano. L'edificio, in pessimo stato di conservazione, è ad aula unica con abisde poligonale. La facciata è del tipo a edicola, conclusa dal timpano triangolare sorretto da due coppie di paraste giganti di ordine composito su podio, mentre in asse si apre il portale rettangolare con cornice e architrave, sormontato dalla finestra rettangolare; leggermente arretrata, la superficie muraria bugnata sostiene l'attico che si erge al di sopra del timpano. La superficie presenta mattoni a vista.

Presenza di elementi di pregio

La chiesa, dalle forme di ispirazione neoclassica, presenta un pregiato rivestimento in laterizi in facciata.

Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)No
Tipo interesse

Il bene non risulta tutelato da vincolo diretto.

Interesse pubblico del bene

La chiesa rappresenta un'importante testimonianza architettonica nel territorio di Bucchianico, inserendosi in un paesaggio di alto valore figurativo. L'edificio costituiva un insieme organico con il cimitero di cui caratterizza tuttora l'ingresso.

Periodo di realizzazioneXIX secolo
Funzione in passato

La chiesa dell'Assunta è costruita tra il 1876 e 1879 su progetto dell’architetto Santuccione, sui resti del convento trecentesco del S. Spirito. L'edificio, ubicato all’ingresso del cimitero comunale, era originariamente inserito in un contesto organico e curato di cappelle e spazi aperti, oggi molto deteriorato.

Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentaleLa chiesa rappresenta un interessante esempio di architettura sacra ottocentesca.
Nome autoreL.
Cognome autoreDe Leonardis
TitoloBrevi illustrazioni storiche sopra Bucchianico e le sue chiese
Anno1897
Casa editriceStabilimento Tipografico di Giustino Ricci
Sito/URLhttps://www.inabruzzo.it/bucchianico.html
Sito/URLhttps://abruzzo.cityrumors.it/notizie-chieti/cronaca-chieti/bucchianico-chiesa-della-madonna-dellassunta-salvata-ma-ancora-nessun-cantiere.html
Sito/URLhttps://abruzzoweb.it/terremoto-centro-italia-bucchianico-danni-in-2-chiese-e-cimitero-chiuso/
Sito/URLhttps://www.chietitoday.it/cronaca/madonna-assunta-bucchianico-rischio-demolizione.html
Stato di conservazionePessimo
Motivazioni del degradoAspetti strutturali (fratture), Aspetti strutturali (crolli), Aspetti strutturali (mancanza di tetto), Superficiali (umidità), Generali (abbandono)
Descrizione dello stato di conservazioneLa chiesa, chiusa al pubblico dagli anni Settanta, ha subito il crollo del tetto nel 2016 in seguito agli eventi sismici.
ProprietàSoggetto pubblico
Tipologia soggetto pubblicoComune
Funzione attuale del beneIn stato di abbandono
Eventuali progetti finalizzati al recupero/riutilizzo:A causa del gravissimo stato di conservazione, nel 2018 il Comune di Bucchianico, la regione Abruzzo, il comando provinciale dei vigili del fuoco di Chieti e la Soprintendenza si sono espressi favorevolmente per la demolizione. Tuttavia, l'impegno delle associazioni locali ha impedito l'abbattimento. Nello stesso anno, è approvata una delibera per la messa in sicurezza della chiesa con lo stanziamento di 250.000 euro. Il progetto definitivo prevede la demolizione delle parti cadenti, la cerchiatura e il restauro della facciata, il rifacimento della copertura con capriate in legno e la cerchiatura degli elementi del campanile.
Eventuali proposte di riutilizzo:Allo stato attuale, non si riscontrano proposte per il riutilizzo.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?No
IndicazioniIl complesso è delimitato da un'area di cantiere per la messa in sicurezza.
E' aperto al pubblico?No
Altre notearch. Gilberto De Giusti

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra