LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Palazzo Sozzifanti (PT)

Data aggiornamento04/10/2021
Denominazione benePalazzo Sozzifanti (PT)
RegioneToscana
ProvinciaPistoia
ComuneSerravalle Pistoiese
LocalitàVinacciano
IndirizzoVia Vinacciano, 1-6, 51030 Serravalle Pistoiese PT
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 43.887514126075914, 10.871051828554872
CategoriaBeni culturali
Categoria specialistica bene culturaleCastello, Edificio residenziale, Palazzo, Statua
Inserire immagine 0.jpg
Descrizione immagineVista del palazzo Sozzifanti e della torre
Inserire immagine 1-6.jpg
Descrizione immagineFacciata del palazzo Sozzifanti
Inserire immagine 2-5.jpg
Descrizione immagineVista del palazzo Sozzifanti e della torre
Inserire immagine 5.jpg
Descrizione immagineCartello illustrativo
Descrizione generale del bene

Il palazzo Sozzifanti sorge all'ingresso del borgo di Vinacciano, compreso nel comune di Serravalle Pistoiese. L'edificio ha pianta quadrangolare e si sviluppa su quattro livelli di altezza, con copertura a tetto a falde; la facciata è affiancata dal lato destro dalla massiccia torre pentagonale con terminazione merlata. Il fronte, rettangolare concluso a tetto, è scandito da cinque assi di aperture; in asse si apre al piano terra il portale d'ingresso rettangolare contenuto nella nicchia ad arco ribassato, sormontato dalla grande apertura arcata tamponata e sottolineata dalla cornice in elementi lapidei bugnati. La struttura è in pietra mista e laterizi, su cui superficialmente è stato steso l'intonaco a tratti lacunoso.

Presenza di elementi di pregio

L'edificio presenta due portali sottolineati da conci di pietra serena; in particolare, quello superiore murato, una volta di accesso al piano nobile, è sormontato dallo stemma gentilizio dei Cerracchi dal Gallo, antichi proprietari del complesso. Tra la facciata del palazzo e la torre merlata è visibile in una nicchia la statua di un leone, simbolo di Firenze, in atto di guardare dall'alto quella di una leonessa sottomessa, a indicare il dominio fiorentino sul territorio pistoiese.

Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)No
Interesse pubblico del bene

Il palazzo Sozzifanti, insieme alla chiesa dei Santi Lucia e Marcello, costituisce uno degli edifici più significativi del borgo di Vinacciano. L'organismo architettonico rappresenta un interessante esempio di palazzo nobiliare fortificato.

Periodo di realizzazioneXVI secolo
Funzione in passato

Il palazzo Sozzifanti, risalente al XVI secolo, era anticamente di proprietà della potente famiglia pistoiese dei Cancellieri. Nel tempo, la torre pentagonale che faceva parte del sistema difensivo del borgo, è inglobata nella struttura del palazzo e dal XIX secolo, per volere della famiglia Arcangeli, ospita al piano terra la cappella e al primo piano la stanza funebre con dipinti murari a finto marmo.

Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentale

Vinacciano, per la sua posizione strategica, è teatro di scontri per il controllo del territorio della Valdinievole. Nel XIV secolo, il borgo è sottomesso da Uguccione della Faggiola, Signore di Lucca, nella sua lotta contro i Neri e i Guelfi Pistoiesi. Nel XVI secolo, il piccolo centro è agitato da nuove lotte tra le famiglie pistoiesi dei Panciatichi e Cancellieri, di cui diviene la roccaforte. Per questo motivo, i Panciatichi distruggono il castello preesistente su cui è poi costruito l'edificio attuale.

Nome autoreG.
Cognome autoreBeani
TitoloIl Castello di Vinacciano e la sua Pieve
Anno1907
Nome autoreNatale
Cognome autoreRauty
TitoloLa Pieve vecchia di Vinacciano
Anno1966
Nome autoreLucia
Cognome autoreFiaschi
TitoloSerravalle Pistoiese storia arte ambiente
Anno1990
Sito/URLhttps://www.discoverpistoia.it/18-07-la-pace-del-borgo-conteso/
Sito/URLhttps://www.reportpistoia.com/verso-vinacciano-sulle-tracce-di-fedi-e-michelucci/
Sito/URLhttp://www.vivipistoia.it/visitare/vinacciano/
Stato di conservazioneMediocre
Motivazioni del degradoSuperficiali (umidità), Superficiali (vegetazione), Superficiali (mancanza di intonaco.), Generali (abbandono), Uomo (finestre rotte)
Descrizione dello stato di conservazioneIl palazzo si presenta in mediocre stato di conservazione. I maggiori fenomeni di degrado sono dovuti all'assenza di manutenzione e allo stato di abbandono dell'ala rivolta su via Vinacciano.
Funzione attuale del beneIn stato di abbandono.
Eventuali progetti finalizzati al recupero/riutilizzo:Allo stato attuale, non si riscontrano progetti per il recupero o riutilizzo.
Eventuali proposte di riutilizzo:Allo stato attuale, non si riscontrano proposte per il riutilizzo.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?No
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?No
IndicazioniLa torre appare rivestita di ponteggi.
E' aperto al pubblico?No
Altre notearch. Gilberto De Giusti

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra