LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Quattro palazzi storici nel Cuneese: Palazzo Gaiero a Castelletto Uzzone (CN)

Autore segnalazioneLa precedente segnalazione è stata effettuata il 19 luglio 2016 dalla sezione di Alba di Italia Nostra – alba@italianostra.org
Data aggiornamento16/10/2021
Denominazione beneQuattro palazzi storici nel Cuneese: Palazzo Gaiero a Castelletto Uzzone (CN)
RegionePiemonte
ProvinciaCuneo
ComuneCastelletto Uzzone
LocalitàLocalità Sant'Ilario
IndirizzoVia della Chiesa
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 44.49398199359897, 8.18753920157373
CategoriaBeni culturali
Categoria specialistica bene culturaleEdificio adibito al culto, Palazzo
Inserire immagine Palazzo-Gaiero.jpg
Descrizione immaginePalazzo Gaiero a Castelletto Uzzone: vista dall'alto del fabbricato rurale
Inserire immagine Palazzo-Gaiero2.jpg
Descrizione immaginePalazzo Gaiero a Castelletto Uzzone: dettaglio del portale di ingresso alla cappella
Descrizione generale del beneIl Palazzo Gaiero, costruito da questa nobile famiglia tra il XVII e il XVIII secolo, è un complesso di edifici collocati lungo via della Chiesa poco fuori il piccolo centro abitato di Castelletto Uzzone (CN).

La struttura si compone di diversi corpi di fabbrica e comprende una corte interna e un fabbricato ad uso agricolo.

Il palazzo, presenta un fronte su strada di circa 100 m che si sviluppa, in elevato, su tre livelli fuori terra e si conclude, verso sud, con una cappella dalle forme tardo rinascimentali databile intorno al XVI secolo, così come dimostrano il portale in pietra e la cupola con tamburo esterno, ma con rifacimenti risalenti alla metà del Seicento.

Ad oggi, questo imponente complesso, è parzialmente di proprietà del Comune di Castelletto Uzzone ma continua a mantenere una parte ancora legata ad un privato.
Presenza di elementi di pregioTra gli elementi di pregio ancora presenti all'interno di questa grande struttura si ricorda la cornice in pietra del portale di accesso alla cappella e il doppio ordine di paraste che caratterizza la facciata.
Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)
Tipo interesseIl bene, sia per la sua parte di proprietà comunale che per quella privata, presenta specifica dichiarazione di interesse culturale secondo quanto prescritto dall'art. 12 del D.Lgs 42/2004. Il vincolo è stato apposto in data 20-12-2011.
Interesse pubblico del beneIl bene presenta un grande interesse pubblico poiché, con la sua ingente mole e con i suoi numerosi edifici, è un elemento estremamente caratterizzante delle campagne poste al di fuori del centro abitato di Castelletto Uzzone.
Periodo di realizzazioneXVII - XVIII secolo
Funzione in passatoIl bene nasce come residenza privata della famiglia Gaiero e, nel corso del tempo, si è ampliato sempre di più al fine di permettere lo svolgimento delle mansioni legate all'azienda agricola presente al suo interno.
Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentaleIl bene è un classico esempio di casale appartenente ad una famiglia nobile in cui convivevano una serie di edifici e di funzioni diverse che andavano da quella puramente residenziale a quella agricola.
Sito/URLhttp://vincoliinrete.beniculturali.it
Sito/URLhttp://www.comune.castelletto-uzzone.cn.it/Home/Guida-al-paese?IDPagina=24668&IDCat=3743
Stato di conservazioneMediocre
Motivazioni del degradoAspetti strutturali (fratture), Aspetti strutturali (crolli), Superficiali (vegetazione), Generali (abbandono)
Descrizione dello stato di conservazioneIl bene, nel complesso, presenta un mediocre stato di conservazione. La parte più danneggiata è quella rappresentata dal fabbricato ad uso rurale in cui molte porzioni risultano crollate e ricoperte dalla vegetazione. Migliore appare la condizione del palazzo nobiliare nel quale, però, si manifestano alcune forme di degrado superficiale come risalita capillare, colature e mancanza di intonaco. La chiesa appare meglio conservata, probabilmente grazie ad un recente restauro.
Funzione attuale del beneIl bene, in parte di proprietà del comune di Castelletto Uzzone e, in parte, di proprietà privata, è in stato di abbandono.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?No
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?No
IndicazioniIl complesso del Palazzo Gaiero si colloca lungo la via della Chiesa, poco fuori il nucleo abitato di Castelletto Uzzone. Esso è raggiungibile dagli altri centri limitrofi attraverso la Strada Provinciale 52.

Il bene è inaccessibile sia a causa della sua condizione giuridica che dello stato di forte degrado in cui molte sue parti vertono.
E' aperto al pubblico?No
Altre notearch. Angela Lato

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra