LISTA ROSSA ITALIA NOSTRA

Centro storico di Caltanissetta

Autore segnalazioneLa precedente segnalazione è stata effettuata il 29 dicembre 2015 dal Consiglio Regionale Sicilia Italia Nostra – sicilia@italianostra.org.
Data aggiornamento28/08/2021
Denominazione beneCentro storico di Caltanissetta
RegioneSicilia
ProvinciaCaltanissetta
ComuneCaltanissetta
LocalitàCentro storico
Indirizzo di georeferenziazione (da Google MAPS) 37.489771, 14.063268
CategoriaBeni paesaggistici
Categoria specialistica bene paesaggisticoNucleo e centro storico
Inserire immagine caltanissetta-1-300x235-1.jpg
Descrizione immagineCentro storico di Caltanissetta: immagine satellitare
Inserire immagine caltanissetta-2.jpg
Descrizione immagineCentro storico di Caltanissetta: edifici demoliti e fortemente degradati
Inserire immagine caltanissetta-3.jpg
Descrizione immagineCentro storico di Caltanissetta: edifici demoliti e fortemente degradati
Descrizione generale del beneCaltanissetta, vasta città situata nell’entroterra siciliano, in un territorio prevalentemente collinare, si colloca in posizione dominante rispetto all’intera valle del Salso. La sua prima fondazione risale, con buona probabilità, all’antica popolazione italica dei Sicani e il suo vasto centro storico è il frutto di un lungo e articolato processo che ha coinvolto tutti i popoli che, nei secoli, hanno dominato nell’entroterra siciliano. Vi sono, infatti, testimonianze architettoniche lasciate da greci e romani, bizantini, arabi e normanni, aragonesi e Borboni, ma il suo massimo sviluppo si è raggiunto dopo l’unità d’Italia, quando la città divenne un importante polo di estrazione di zolfo.

Il cuore della città antica, da un punto di vista urbanistico, è Piazza Garibaldi, dove confluiscono il Corso Umberto I e Vittorio Emanuele e dove sorgono alcuni dei principali monumenti cittadini, come la Cattedrale di Santa Maria la Nova, la Fontana del Tritone, la chiesa di San Sebastiano e il teatro Regina Margherita.

Oggi, quello che è considerato il settimo comune capoluogo di provincia più alto d'Italia, si presenta fortemente degradato e i crolli e lo stato d’abbandono stanno compromettendo molti edifici della città antica.
Presenza di elementi di pregioTra gli elementi di particolare pregio che caratterizzano questo antico centro storico, oltre alle cornici e agli apparati decorativi posti su alcuni edifici, vi sono i principali monumenti cittadini, tra i quali la Cattedrale di Santa Maria la Nova, la Fontana del Tritone, la chiesa di San Sebastiano e il teatro Regina Margherita.
Interesse culturale del bene (c.d. vincolo)No
Tipo interesseIl bene presenta un interesse paesaggistico così come definito dall'art. 136 del D.Lgs 42/2004.
Interesse pubblico del beneIl bene presenta un ingente valore storico e culturale poiché costituisce il più antico nucleo della città di Caltanissetta e, pertanto, custodisce tra le sue fitte strade le testimonianze architettoniche di tutti i popoli che, a partire dai greci e dai romani, hanno dominato su questa area.
Periodo di realizzazionePRIMA FONDAZIONE VII a.C.
Funzione in passatoIl bene nasce come antico nucleo abitativo posto in posizione dominante rispetto all’intera valle del Salso. La sua prima fondazione si deve, con buona probabilità ai Sicani, ma il suo periodo di massima espansione si registra tra la seconda metà del XIX secolo e il secondo dopoguerra, quando Caltanissetta divenne un importante polo estrattivo di zolfo.
Elementi di rilievo dal punto di vista storico-documentaleIl centro storico di Caltanissetta, fondato già nel VII secolo a.C., ha una lunga e complessa storia di cui esso stesso, con i suoi numerosi monumenti, è testimonianza.
Sito/URLhttps://comune.caltanissetta.it
Stato di conservazioneMediocre
Motivazioni del degradoAspetti strutturali (crolli), Superficiali (mancanza di intonaco.), Generali (abbandono)
Descrizione dello stato di conservazioneIl centro storico di Caltanissetta presenta un mediocre stato di conservazione legato ad un generale stato di abbandono di molti dei suoi edifici. Questo ha portato a numerosi crolli.
Funzione attuale del beneIl bene continua a svolgere la sua funzione di centro abitato anche se, ad oggi, molti edifici sono in stato di abbandono.
E’ raggiungibile da una strada?
E’ raggiungibile da un sentiero?No
E’ possibile avvicinarsi?
E’ possibile accedere all’interno?
IndicazioniIl centro storico di Caltanissetta, posto ad est della città moderna, si trova in posizione sopraelevata rispetto ad essa. In particolare, i due nuclei sono posti in continuità tra loro e la principale via d'accesso alla città antica è costituita da Corso Vittorio Emanuele II il quale, seppur con diversi nomi, rappresenta una delle arterie più importanti dell'intera città e, nel nucleo storico, si intreccia con Corso Umberto I lambendo i principali edifici cittadini.
Altre notearch. Angela Lato

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra