In Evidenza

01-06-2020

CAMPAGNA VIRTUALE BENI IN PERICOLO: LA LISTA ROSSA – SCALA DEI TURCHI – Costa di Realmonte – Agrigento

CAMPAGNA VIRTUALE BENI IN PERICOLO: LA LISTA ROSSA – SCALA DEI TURCHI – Costa di Realmonte – Agrigento

Splendida e rilucente, la Scala dei Turchi è una parete rocciosa che si erge a picco sul Mediterraneo, lungo la costa di Realmonte, in territorio agrigentino. Irresistibile attrazione turistica per la straordinaria singolarità della scogliera di colore bianco e per la peculiarità delle sue forme, ha assunto nel tempo grande popolarità e, di conseguenza una forte pressione antropica. Questo splendido luogo attrae ogni anno migliaia di visitatori da ogni parte del mondo, ed è candidato ad essere inserito nel Patrimonio Unesco. La falesia è costituita da marna, una roccia sedimentaria di natura argillosa e calcarea, con un caratteristico colore bianco puro. La scogliera si erge tra due spiagge di sabbia fine: per accedervi bisogna procedere lungo il litorale e inerpicarsi su un piano inclinato, una grande scalinata naturale, detta dei Turchi in memoria dalle passate incursioni di pirateria da parte dei saraceni. La pesante antropizzazione e i sempre presenti interessi speculativi hanno fortemente indebolito e danneggiato l’integrità di questo posto unico ed irrepetibile. Bisogna intervenire immediatamente per arrestare le cause del degrado con un progetto che individui i necessari interventi di risanamento ambientale, attraverso una razionale programmazione. Di certo è sconcertante il fatto che un luogo davvero speciale dell’Isola sia stato gestito in modo così superficiale e irresponsabile da causarne un serio degrado. Il percorso da fare perché la Scala dei Turchi recuperi la sua originale bellezza deve passare attraverso serie analisi geologiche, interventi di ingegneria ambientale sulla scogliera e soprattutto a monte e prevedere una regolamentazione del deflusso delle acque piovane. Un intervento conservativo che tuteli dalla rovina questo bene unico.

Scheda a cura del Consiglio Regionale di Italia Nostra Sicilia e della Sezione di Agrigento

 

Italia Nostra Onlus