Le campagne

Data: 23 Novembre 2020

Chiesa sconsacrata di San Dionigi a Mortara: segnalazione per la lista rossa

Indirizzo/Località: Via Val di Porto  –  Mortara (Pavia)

Tipologia generale: edificio di culto

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: le strutture messe in luce sembrano indicare tre fasi d’uso della chiesa dal medioevo fino all’ultimo intervento risalente al secolo scorso. Dopo la sconsacrazione la chiesa ha subito notevoli devastazioni

Epoca di costruzione: sec. XVII – adattamento di un edificio medioevale

Uso attuale: Da diversi anni la Sezione Lomellina di Italia Nostra cerca di promuovere il recupero dell’edificio per un riutilizzo a scopo culturale come un Museo di Arte Sacra

Uso storico: chiesa posta al centro della città, è stata sicuramente la più importante della città prima dell’edificazione della Basilica di San Lorenzo

Condizione giuridica: bene ecclesiastico

Segnalazione: del maggio 2020 – segnalazione della Sezione Lomellina di Italia Nostra – lomellina@italianostra.org

Motivazione della scelta

La sconsacrata chiesa di S. Dionigi, situata nel centro storico di Mortara, nel suo aspetto attuale corrisponde ad un adattamento del XVII secolo. Tuttavia, l’edificio è di origini medievali e, secondo la tradizione riportata dagli storici locali, sarebbe l’antecedente della principale chiesa della città (Basilica di San Lorenzo), alla quale peraltro è assai vicina.

Nella Basilica di San Lorenzo Martire, già ricca di ancone e pale d’altare rilevanti sotto il profilo artistico che provengono da chiese e oratori soppressi. Un consistente nucleo di opere che, per i limiti della Basilica, sono poco visibili e apprezzabili.

Si propone, come da progetto preliminare di cui la Soprintendenza preposta ha già espresso parere favorevole, il recupero dell’edificio chiesastico da adattare a Museo di Arte Sacra, in maniera permanente e mobile con un percorso che coinvolga anche le opere pertinenti della vicina Basilica di San Lorenzo Martire, e la realizzazione, in sostituzione di una vecchia superfetazione adiacente, di un nuovo corpo con funzione di: ingresso, biglietteria, book shop e servizi.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra