News dal territorio

28-03-2011

Centinaia di cittadini e volontari hanno ripulito a mano la spiaggia dell’Amp del Cerrano

Grande partecipazione di volontari e cittadini ieri all’Area Marina Torre del Cerrano per la giornata dell'”emergenza spiaggia”, dedicata alla pulizia dell’AMP a partire dal tratto centrale più naturale compreso tra il Torrente Foggetta e il Torrente Cerrano,  ricompresa dentro l’AMP e antistante
Torre Cerrano.

Erano presenti almeno 200 persone e grazie a loro oggi su quella porzione di arenile non c’è più neanche una cicca di sigaretta a terra. Con i guanti al lavoro anche presidente dell’ Amp, Benigno D’Orazio e vice presidente Enzo Costantini, il Sindaco di Pineto, Luciano Monticelli e l’assessore all’ambiente della Provincia di Teramo, Francesco Marconi

L’evento è stato promosso dall’Area Marina Protetta con i Comuni di Pineto e Silvi in collaborazione con Anteo, Italia Nostra, FratelloMare, Leganavale, Legambiente, LIPU, Marevivo, SOA, Touring Club, WWF e ASI.

L’iniziativa sarà ripetuta domenica 22 maggio 2011 per completare l’opera anche con l’azione dei sub per la pulizia dei fondali.

Italia Nostra Onlus