Eventi

28-10-2016

Concerti “Musica negli eremi – dal gregoriano a Stravinskij” per “Abruzzo open-day”

Abruzzo Open Day interpreta alla perfezione le nuove tendenze del turismo globale: oltre ai monumenti e ai paesaggi, oggi ad attrarre i viaggiatori è lo Human Heritage, il patrimonio fatto di persone con le loro usanze e abitudini, quelle che possono aprire nuovi interessi culturali lontano dagli itinerari più frequentati e far scoprire nuovi sapori, nuovi stili di vita e nuovi luoghi
ai turisti, sempre più curiosi, che non vogliono essere più semplici spettatori, ma partecipi di un mondo a loro sconociuto.


Per loro, il concetto di esperienza di un territorio è collegato a quello di autenticità: una richiesta di alto profilo, che, anche se più economica, supera per raffinatezza e novità lo stesso lusso, inteso nella sua accezione più classica.
Questa prima edizione di Abruzzo Open Day, propone più di 200 avventure ed esperienze ben distribuite in tutto il territorio abruzzese, dall’alta montagna ai parchi naturali, ai borghi, al mare e offre una miriade di proposte anche per i più piccoli: dalle narrazioni di fate e streghe – è pur sempre periodo di Hallowen – alla giostra di cavalieri bambini, dove saranno nominati 200 nuovi cavalieri d’Abruzzo, ai giochi e laboratori fantasy e creativi.

Oltre alle avventure ed esperienze presentate in questa rivista, per Abruzzo Open Day sono state attivate tutta una serie di proposte da ognuna delle 13 Destination Management Company abruzzesi, consultabili sul sito:
www.opendayabruzzo.it

Nell’ambito dell’iniziativa, i suggestivi eremi della Majella saranno la cornice ideale per tra sere di musica ed intrattenimento.

Di seguito il programma

parco-majella.open-day

Italia Nostra Onlus