News dal territorio

13-09-2010

Crotone: il Parco delle Rose sia dedicato al Maestro Scaramuzza

Italia Nostra chiede all’Amministrazione Comunale di Crotone di dedicare al musicista Scaramuzza (1885-1968), illustre concittadino, un giardino pubblico, creato dall’associazione nel 1980

Tra i crotonesi più illustri, il musicista Vincenzo Scaramuzza era nato il 19 giugno 1885. Pianista, concertista, era emigrato nel 1907 in Argentina, dove aveva fondato una scuola di musica, formando generazioni di pianisti grazie alla sua tecnica innovativa fatta di concentrazione, rilassamento muscolare ed esercizi di respirazione vicini allo yoga.

Tale geniale intuizione gli era valsa fama e onori in tutto il mondo, tranne che nella città natale, almeno fino al febbraio 2008 quando alcuni pianisti, tra i quali Martha Argerich, l’allieva prediletta, gli avevano dedicato un concerto.

Da allora nessun altro riconoscimento da parte della città natale.

Italia Nostra, sezione di Crotone, propone che al maestro Scaramuzza sia dedicato un giardino pubblico, il Parco delle Rose, creato il 21 marzo 1980 da Italia Nostra in un terreno degradato, insieme all’Amministrazione Comunale ed alle scuole cittadine.

Con la trasformazione a verde di quest’area incolta, l’associazione continuava ad impegnarsi concretamente per incrementare la dotazione di verde pubblico.

Con il passare degli anni, l’area è diventata un bel giardino, in continuità con il limitrofo Parco Zanotti Bianco, creato nel 1977 da Italia Nostra.

La presenza dei due parchi ha dotato il quartiere di un polmone verde attrezzato nel centro urbano.

Il luogo ideale per ricordare l’illustre musicista dopo tanti anni di colpevole oblio.

Teresa Liguori

Presidente sezione di Crotone

Consigliere nazionale di Italia Nostra

Leggi l’articolo da Il Crotonese del 14 settembre 2010

Italia Nostra Onlus