Foto del giorno

Data: 4 Aprile 2022

La magia di Messina: luoghi e personaggi tra realtà e immaginazione

Incantamenti, è questo il titolo suggestivo individuato dalla sezione di Italia Nostra di Messina che, in collaborazione con Cooperativa sociale Lunaria, ha dato il via ad una serie di iniziative, tra le quali spettacoli di burattini e laboratori di fotografia, per gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e delle classi prime della scuola secondaria di primo grado per il periodo tra marzo e maggio 2022. 

I laboratori

La sede dei laboratori è in salita Sant’Agostino 24, proprio al centro della città dove ha sede la Cooperativa Lunaria con la compagnia di teatro di figura “Il teatrino di Lunaria” che cura degli spettacoli di burattini dalla parte artigianale fino alla messa in scena. Negli spettacoli si uniscono tradizione e contemporaneità parlando di fiabe, tradizioni, storia. Le classi, dopo aver visto lo spettacolo ed essersi soffermate ponendo domande e soddisfacendo curiosità, iniziano la seconda parte della mattinata con una esplorazione esterna del centro storico di Messina. I ragazzi hanno così la possibilità di osservare, fotografare e partecipare ancora una volta attivamente alla proposta che rimane sempre legata alle tematiche affrontate in precedenza.

Gli eventi

Sede di Lunaria, Spettacolo di burattini Gli indovinelli di Caterina a cura de “Il Teatrino di Lunaria”.

Il testo è liberamente tratto da La scaltra contadinella che apre le Fiabe siciliane della studiosa messinese Laura Gonzenbach. Caterina, la scaltra contadinella la cui impresa apre la raccolta della Gonzenbach è un esempio di saggezza contadina e sagacia femminile.

Centro storico, INcantaMEnti a cura della fotografa Antonella Mangano

I partecipanti saranno accompagnati alla scoperta di luoghi e monumenti del centro storico. Verranno fornite loro delle tracce (Rosso come il vino, Contadina o Regina?, 1/2 come metà e Caccia Fotografica) tratte dalla fiaba Caterina, la scaltra contadinella  per stimolarli ad un’attenta osservazione di bassorilievi e sculture che ornano palazzi chiese e fontane di grande pregio storico-artistico di piazza Duomo e dintorni.

Seguendo le suggestioni e i suggerimenti forniti da Antonella Mangano, socia di Italia Nostra, i partecipanti – avvalendosi del proprio smartphone – potranno catturare conuna serie di scatti quanto osservato nel percorso cittadino, dando spazio alla sensibilità e alla creatività personale.

Tutti i lavori finali, contrassegnati con titolo nome classe, e inviati a italianostramessina@gmail.com, verranno pubblicati nel sito della sezione.

A ricordo dell’attività verrà inviato un attestato di partecipazione.

L’attività è una delle proposte didattiche offerte dalla sezione di Italia Nostra di Messina per l’anno 2021-22.Cliccare qui per visionare l’opuscolo completo

 

 

 

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra