Foto del giorno

La stazione ferroviaria di Crotone deve ritornare a vivere…DECORO, NON DEGRADO ED ABBANDONO

18 Settembre 2023

La sezione di Crotone ringrazia sentitamente tutti coloro che sabato 16 settembre hanno preso parte all’iniziativa #Carastazione2023 indetta da Italia Nostra nazionale in tutto il Paese. L’evento e’ stato condiviso da numerosi cittadini oltre che dai rappresentanti delle 12 Associazioni aderenti al Manifesto DECORO NON DEGRADO. I Volontari del Masci (Movimento adulti scout cattolici italiani) e di Italia Nostra insieme ad altri cittadini hanno provveduto a pulire dal degrado la fontanella con le aiuole, posta al centro della piazza 16 Novembre 1989, mettendo a dimora delle piantine di oleandro, donate da una socia.

Dopo questa fase di azione manutenzione riqualificazione, la manifestazione e’ proseguita davanti all’ingresso della stazione ferroviaria con i vari interventi dei rappresentanti delle associazioni e della FILT CGIL e di Elisabetta Barbuto, già deputata, componente della Commissione Trasporti.

Da parte di tutti i partecipanti, un appello forte e chiaro per la riqualificazione urgente ed ammodernamento della antica stazione ferroviaria di Crotone, inaugurata il 31 Maggio 1874, ridotta in una condizione inaccettabile di abbandono, priva di servizi indispensabili per i cittadini, carente della dotazione di ascensore, indispensabile per la mobilità di tante persone.

Che pena pensare a questi e ad altri problemi strutturali della stazione, attualmente ridotta in condizioni di abbandono mentre nell’800 era inserita nell’itinerario culturale del Grand Tour della Magna Graecia! La targa di marmo apposta dalla sezione il 6 marzo 2011 da Italia Nostra ricorda i nomi degli illustri viaggiatori.

Altra nota dolente, la mancata elettrificazione della tratta di ferrovia jonica che interessa il territorio crotonese: ritardi ingiustificabili di una programmazione rimasta sulla carta ma non realizzata.

Ritardi che hanno penalizzato ulteriormente la già fragile economia del territorio crotonese: l’ isolamento da infrastrutture ferroviarie – che non consente tuttora un collegamento diretto con il centro e nord del Paese – ha comportato un calo delle presenze turistiche in un comprensorio a forte vocazione per la bellezza delle coste e per la ricchezza del patrimonio archeologico e naturale.

Teresa Liguori

Consigliera Nazionale di Italia Nostra

Presidente Italia Nostra Crotone

 

per vedere il video della manifestazione:

RtiCalabria

TGR CALABRIA

CALABRIAUNOTV

ESPERIA TV Canale 15t

 

 

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy