Comunicati

11-06-2020

Grande successo grazie alla partecipazione delle sezioni alla Campagna Virtuale dei Beni in Pericolo

Durante la quarantena Italia Nostra non si è fermata: 45 Sezioni sparse su tutto il territorio nazionale hanno segnalato 59 possibili soluzioni per recuperare altrettanti beni del Patrimonio culturale italiano che necessitano di cure e restauri. Tra i siti anche nuove segnalazioni che andranno a far parte della Lista Rossa, che così si allarga e si candida a diventare uno strumento flessibile di conoscenza dello stato di conservazione dei Beni del Paese. 

Mentre il 9 marzo il Paese si serrava per affrontare la pandemia e i Musei erano costretti a chiudere i battenti, i soci di Italia Nostra hanno voluto testimoniare l’importanza strategica della cultura. Di cultura si vive e infatti il settore dà lavoro a centinaia di migliaia di persone che in questo momento stanno rischiando il posto di lavoro: la campagna è anche stata l’occasione per dimostrare concretamente che Italia Nostra è accanto a loro e per ribadire che ogni Euro investito nel Patrimonio Culturale è un moltiplicatore di ricchezza, non solo materiale, ma anche occasione di crescita etica e civile di tutti i cittadini.

Con la riapertura e la possibilità di organizzare le tradizionali visite guidate, passeggiate, perlustrazioni, rilievi, conferenze e incontri, la campagna continuerà, puntando a intensificare la raccolta delle segnalazioni per la Lista Rossa dei Beni in pericolo su tutto il territorio nazionale in modo uniforme e puntuale.

In cifre la campagna ha prodotto 69 post che hanno totalizzato 140.548 visualizzazioni sulla pagina di Facebook dell’Associazione (dati al 3 giugno). Per ogni sito è stato lanciato un post dedicato, con foto o video e brevissima scheda illustrativa. 

 

Tra i post più CLICCATI, ecco i primi venti ma tutti i siti segnalati hanno avuto largo seguito e condivisioni:

  1. 35.500 – Chiese di S.Maria ad Martyres e S. Maria della Foresta – Lavello (PZ)
  2. 9.900 – Ponte Romano – Palino (FG)
  3. 8.800 – Casa del Diavolo, Villa Romana, Contrade S.Francesco e Canalicchio – Lavello (PZ)
  4. 8.500 – Antiche Logge del Mercato – Senise (PZ)
  5. 8.002 – Centrale idroelettrica – Muro Lucano (PZ) 
  6. 7.700 – Lanificio Martino – Sepino (CB)
  7. 4.514 – Grotte della falesia del monte Vinciolo – Praia a Mare (CS)
  8. 3.927 – Castello di Gorzegno – Gorzegno (CN)
  9. 3.600 – Borgo Giardinetto – Orsara di Puglia (FG)
  10. 3.200 – Villa Caetani e il suo giardino – Borgo di Fogliano (LT)
  11. 2.605 – Basilica San Sebastiano – Melilli (SR)
  12. 2.389 – Ex Albergo San Marco – Piacenza (PC) 
  13. 2.366 – Laguna di Venezia, video anatre che nuotano nel Canal Grande – Venezia (VE)
  14. 1.880 – Canale Navile – Bologna, Castelmaggiore, Bentivoglio, Malalbergo (BO)  
  15. 1.643 – Torre costiera rotonda, Santa Croce – Alassio (SV) 
  16. 1.615 – Abbazia della Ferrara – Vairano (CE) 
  17. 1.591 – Villa Giustiniani e Ipogeo – Bari (BA) 
  18. 1.552 – Stazione segnali di Capo Sperone – Sant’Antioco (CI)  
  19. 1.507 – Scala dei Turchi – Costa di Realmonte (AG)
  20. 1.454 – Pare antiche del Rio Grande – Amelia (TR)

I LIKE totali sono stati 44.042 e tra questi ecco i primi venti per gradimento:

  1. 1.762 – Chiese di S.Maria ad Martyres e S. Maria della Foresta – Lavello (PZ)
  2. 1.486 – Ponte Romano – Palino (FG) 
  3. 1.416 – Pare Antiche del Rio Grande – Amelia (TR)
  4. 1.379 – Stazione Segnali di Capo Sperone – Sant’Antioco (CI)  
  5. 1.346 – Antiche Logge del Mercato – Senise (PZ) 
  6. 1.226 – Laguna di Venezia, video anatre che nuotano nel Canal Grande – Venezia (VE)
  7. 1.221 – Casa del Diavolo, Villa Romana in Contrade S. Francesco e Canalicchio – Lavello (PZ) 
  8. 1.200 – Centrale idroelettrica – Muro Lucano (PZ) 
  9. 1.162 – Stazione Segnali di Capo Sperone – Sant’Antioco (CI)  
  10. 1.062 – Scala dei Turchi – Costa di Realmonte (AG)
  11. 1.056 – Ex Alberto San Marco – Piacenza (PC) 
  12. 987 – Villa Giustiniani e Ipogeo – Bari (BA) 
  13. 894 – Post generale sulla campagna del 2 maggio
  14. 885 – Borgo Giardinetto – Orsara di Puglia, (FG)
  15. 809 – Ex Convento di San Giacomo, Valloria – Savona (SV)
  16. 797 – Palazzo dell’Uscibene – Palermo (PA)
  17. 794 – Lanificio Martino – Sepino (CB) 
  18. 764 – Basilica di San Sebastiano – Melilli (SR)
  19. 755 – Parco Archeologico di Sibari – Cassano allo Ionio (CS)
  20. 742 – Villa Caetani e il suo giardino – Borgo di Fogliano (LT)

ITALIA NOSTRA

 

 

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus