Documenti

09-07-2012

Il codice dei beni culturali e del paesaggio – normativa

Il codice dei beni culturali e del paesaggio è un corpo organico di disposizioni, in materia di beni culturali e beni paesaggistici della Repubblica Italiana; emanato con il decreto legislativo del 22 gennaio 2004 n. 42. È stato più volte successivamente modificato (d. lgs. 24 marzo 2006, n. 156, d. lgs. 24 marzo 2006, n. 157, d. lgs. 26 marzo 2008, n. 62, d. lgs. 26 marzo 2008, n. 63, e D.L. 31 maggio 2014, n. 83).

PARTE PRIMA – Disposizioni generali

Art. 1. Principi

1. In attuazione dell’articolo 9 della Costituzione, la Repubblica tutela e valorizza il patrimonio culturale in coerenza con le attribuzioni di cui all’articolo 117 della Costituzione e secondo le disposizioni del presente codice.

2. La tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale concorrono a preservare la memoria della comunità nazionale e del suo territorio e a promuovere lo sviluppo della cultura.

3. Lo Stato, le regioni, le città metropolitane, le province e i comuni assicurano e sostengono la conservazione del patrimonio culturale e ne favoriscono la pubblica fruizione e la valorizzazione….

Consulta il Codice dei beni culturali e del paesaggio

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Italia Nostra Onlus