News dal territorio

23-01-2014

Il comunicato di Italia Nostra Liguria sul dissesto del territorio

L’associazione Italia Nostra onlus da parecchi anni, con il lavoro del suo Consiglio Regionale e di varie sezioni, è impegnata sul fronte della conservazione del territorio, di cui il dissesto idro-geologico è una manifestazione evidente di trascuratezza ed emergenza. Si ricordano: le azioni per impedire discariche di inerti sui corsi d’acqua (in particolare rio Cortino e rio Campodonico); le osservazioni al Nuovo Regolamento Regionale per i corsi d’acqua, sfociate in un ricorso al TAR insieme a Legambiente e WWF; la ricerca sui tombinamenti dei torrenti; gli interventi sui lavori post-alluvione alle 5Terre; le osservazioni per la cosiddetta “messa in sicurezza” del fiume Entella; le molteplici campagne per la tutela dei terrazzamenti e dell’architettura rurale; e altro.

L’azione di tutela del paesaggio e dell’ambiente non è un trastullo per intellettuali svagati. Si intreccia profondamente con una migliore gestione della nostra terra e con la sicurezza della popolazione. Una gestione naturalistica avrebbe portato a notevoli risparmi economici e impedito la perdita di beni e vite umane. Sebbene non sia nostro compito occuparci di sicurezza e risparmio, nelle azioni e ricerche svolte la conseguenzialità con la tutela è apparsa evidente. Eppure, non ostante le ultime disgrazie, si continuano a pensare quasi esclusivamente “grandi opere”: lunghe, costose e presumibilmente foriere di ulteriore sfascio. Gli ultimi avvenimenti hanno messo in luce, anche agli occhi della magistratura, come abusivismo, permessi fantasiosi, pretese di edificazione in luoghi palesemente inadatti siano all’origine della triste situazione. Situazione che oltre ai danni e alle spese, avrà effetti deleteri anche su altri settori: turismo e agricoltura.

Insieme alle altre associazioni e a tutti i cittadini che usano senso critico e hanno a cuore la nostra regione, chiediamo un’effettiva (non a chiacchiere) inversione di tendenza.

Italia Nostra Onlus