Nazionale

11-03-2019

Italia Nostra costernata e addolorata per la scomparsa del Prof. Sebastiano Tusa

Il Consiglio Regionale Siciliano e la Presidenza Nazionale di Italia Nostra esprimono costernazione e dolore per la scomparsa del Prof. Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale, ideatore e promotore della Soprintendenza del Mare, assessore dei Beni Culturali della Regione Siciliana.

Il Prof. Tusa è purtroppo tra le vittime del disastro che ha coinvolto l’aereo dell’Ethiopian Airlines. Egli era diretto in Kenia per coordinare un progetto dell’’Unesco, già avviato nel Natale scorso. Vengono in mente, tra tanti vividi ricordi, queste parole del prof. Tusa: «Pensare Il Mediterraneo, mare complesso e policentrico, diviso e, a tratti, radicalmente polarizzato (…), che rinasce costantemente nella realtà ma anche in noi stessi che abbiamo il privilegio di sentirlo scorrere nelle nostre vene spirituali».

Una perdita gravissima per la Sicilia, per la disciplina archeologica, per la cultura italiana. Italia Nostra esprime sentite condoglianze ai familiari.

Le altre vittime del disastro aereo della Ethiopian Airlines sono tutte persone del terzo settore, appartenenti a organizzazioni impegnate nella cooperazione internazionale italiana, a testimonianza di quanto il nostro Paese si spenda per dare aiuto al continente africano. Alle famiglie la vicinanza di tutti i soci di Italia Nostra.

Mariarita Signorini
Presidente nazionale Italia Nostra

Leandro Janni
Presidente Consiglio Regionale Italia Nostra Sicilia

Liliana Gissara
Consigliere nazionale Italia Nostra 

leggi anche: Ricordo di Sebastiano Tusa (di Leandro Janni)

L’ufficio stampa | Flavia Corsano | ufficiostampa@italianostra.org | Cell. 335-5344767

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus