News dal territorio

25-03-2020

Italia Nostra Marino: no all’antenna di via delle Molette

La sezione di Marino di Italia Nostra esprime la propria contrarietà alla costruzione di un’antenna telefonica in località Castelluccia presso Via delle Molette. In particolare, in una nota diffusa a mezzo stampa, si esprime la preoccupazione “riguardo alla salute degli alunni della scuola elementare per l’infanzia “Alessandro Silvestri” in Via delle Molette, dell’asilo nido “La Fiaba” in Via Primo Maggio vicino Via delle Molette, e, in zona, anche degli alunni della Scuola Materna “Pio XII”, dell’asilo nido “Il Mondo dei Bimbi”. Nell’area si trovano anche l’asilo nido scuola d’infanzia “La Villa dei Bimbi” e l’Università di Dallas – precisano gli attivisti della sezione – Gli effetti delle radiazioni elettromagnetiche sono una preoccupazione in fase di studio e la normativa che li riguarda è in via di sviluppo. Deve essere vagliata rigorosamente, specialmente riguardo alla tutela della salute dei cittadini in tenera età. Anche sotto il profilo meramente paesistico ci domandiamo come sia stato possibile rilasciare un parere favorevole in un territorio in cui vige la tutela paesistica. La rete e i servizi telefonici sono già sufficientemente forniti in tutta l’area, e la massima attenzione alla tutela della salute e all’unicità del paesaggio dell’Agro Romano devono essere assicurati. Esprimiamo  – concludono – la nostra solidarietà ai cittadini e all’Associazione “Insieme per lo Sviluppo” di zona contrari alla costruzione dell’antenna. Chiediamo all’amministrazione comunale, ed in particolare all’assessore all’urbanistica Prof. Andrea Trinca e al dirigente dott. Michele Gentilini, che hanno sempre mostrato interessamento e sensibilità verso le tematiche della tutela ambientale e della salute pubblica, di ascoltare il parere contrario sia dei cittadini che delle associazioni che li rappresentano, tra cui la nostra e di tenere tutti informati.”

Italia Nostra Onlus