Nazionale

05-07-2019

Italia Nostra partecipa al cordoglio per la morte di Giorgio Nebbia

Italia Nostra partecipa al cordoglio per la morte di Giorgio Nebbia, esponente di spicco e padre fondatore del movimento ambientalista italiano e membro del CDN di Italia Nostra dal 1972 al 1985. Nebbia ha rappresentato in Italia l’ambientalismo migliore, mai passatista, fortemente progressista, capace di coniugare rigore scientifico e divulgazione.

Molti i suoi contributi al bollettino di Italia Nostra dedicati ai più svariati temi, con un approccio anticonformista, innovativo, si direbbe oggi olistico, ma sempre consapevole dei processi economici alla base delle scelte umane.

Uomo di fede, sincero democratico, appassionato di scienze ma anche di storia, professore ordinario di Merceologia presso la Facoltà di Economia dell’Università di Bari dal 1959 al 1995, si era laureato in chimica a Bologna per poi specializzarsi in Merciologia sotto la guida di Walter Ciusa. La tensione costante verso l’uso socialmente sostenibile delle tecnologie, alla base del suo interesse per la desalinizzazione dell’acqua, lo condusse verso i temi ambientalisti e al suo impegno militante in Italia Nostra e nel WWF Italia, impegno che si concluse poco dopo la sua elezione nei banchi della sinistra alla Camera dei Deputati e poi al Senato.

«Mi incontrai con Nebbia per parlare della Centrale di Caorso. Si mise subito a disposizione con generosa dedizione alla causa e rimasi colpita dalla sua gentilezza, l’umiltà con cui spiegava e divulgava con grande competenza concetti complessi», ricorda Mariarita Signorini, Presidente di Italia Nostra. «E’ stato per noi una fonte di ispirazione».

Per gli studiosi interessati, la Biblioteca di Italia Nostra, inserita nel Sistema Bibliotecario Nazionale, conserva numerosi suoi contributi al dibattito ambientalista degli anni ’70 e ’80.

Mariarita Signorini – Presidente Nazionale Italia Nostra

 

Flavia Corsano

Ufficio stampa Italia Nostra

tel. 06-8537 2742 – Cell. 335-5344 767

ufficiostampa@italianostra.org

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus