Eventi

01-05-2011

Le domeniche culturali, Primo Maggio 2011 con Italia Nostra “I castelli di Arcevia”

PROGRAMMA

La visita guidata  questa volta ci porta nella vasta area del Comune di Arcevia, con le sue nove frazioni costituite da centri storici antichi, disseminati sul territorio, un territorio abitato già dal Paleolitico, poi nel Neolitico e nelle successive età del rame, del bronzo e del ferro. Si segnala la ricca necropoli gallica di Montefortino. Arcevia ha vissuto una lunga e ricca storia fin dall’alto medioevo con il nome di “Rocca Contrada” ed ha assunto il nome attuale grazie ad una lettera apostolica di papa Pio VII il 16 settembre 1817.

LOCALITA’ CHE VISITEREMO

Superata Senigallia ci dirigeremo verso l’interno, lungo la Strada Arceviese e  visiteremo i “castelli” di Arcevia di seguito riportati :

Avacelli che risale al  XIV secolo, con la chiesa quattrocentesca di S. Lorenzo ornata da un altare in maiolica e da vari dipinti, e con la vicina chiesa altomedioevale di S. Ansovino, risalente al sec. XI che conserva la struttura romanica e interessanti bassorilievi al suo interno.

Piticchio edificato nel sec. XIII  dal vescovo di Senigallia, il castello più integro e monumentale dei nove che fanno corona ad Arcevia, chiuso da alte mura dalle quali si gode un panorama a 360 gradi.

Palazzo che risale al XIV secolo e che è sicuramente il più pittoresco perché formato da schiere parallele di case che digradano lungo il versante di un costone roccioso, assumendo l’aspetto di un presepe incastonato nel verde.

Loretello fondato nel sec. XI dal Monastero di Fonte Avellana, è il più piccolo ma anche il più sorprendente perché conserva quasi integre le difese e rappresenta un bell’esempio di borgo fortificato medioevale isolato nella campagna.

ASPETTI ORGANIZZATIVI

Prenotazione e versamento quota adesione entro giovedì 28 aprile quando la sede sarà appositamente aperta dalle ore 17 alle ore 19. La quota di partecipazione è di €  35  e comprende il viaggio in pullman. Accompagnatore Maurizio Sebastiani, guida il gruppo il prof.  Virginio Villani, storico ed autore di numerosi libri.

Partenza da p.za Diaz ore 9.00, via Martiri Resistenza ore 9.05, via Marconi ore 9.10, Stazione FFSS Falconara Marittima ore 9.20. Rientro in Ancona in serata.

per informazioni:

Sezione di Ancona,

Via Bonda, 1/b  (traversa tra piazza Plebiscito o del Papa e via della Loggia),  60121 Ancona

tel. & fax  071 56307, cell. 327/8238123,

email: ancona@italianostra.org

Italia Nostra Onlus