News dal territorio

06-07-2020

Liberiamo la torre delle poste in catene

Massa Carrara: la sezione di Italia Nostra scrive al Sindaco per richiedere l’eliminazione delle impalcature metalliche che cingono la torre delle Poste. Si riproduce qui di seguito la lettera inviata.

 

        Egregio Sig. Sindaco,

Le scriviamo  in relazione alla torre delle  poste di Massa Centro che  nonostante i due anni dall’inizio dei lavori di ristrutturazione  risulta ancora prigioniera delle solite impalcature metalliche.

Ci rivolgiamo a Lei perché possa in qualche modo far  riprendere i lavori e portarli a termine   anche per  rispettare  le norme e i regolamenti sui lavori pubblici..

Sul cartello esposto all’esterno del cantiere sono evidenti i dati relativi ai lavori di ristrutturazione e restauro iniziati nel 2018 e mai finiti. Il cartello regolamentare riporta  i permessi da parte del comune e della Soprintendenza e le altre indicazioni relative alle responsabilità, progettista, architetto, direttore dei lavori  e come già detto, l’inizio dei lavori nel 2018. Purtroppo però  non é stata rispettata la fine dei lavori che risulta cancella, come si può vedere nella foto.

Ricordando quanto é successo al palazzo Ducale imprigionato per anni da orrende quanto inutili impalcature, onde  evitare il ripetersi di questi assurdi comportamenti lesivi dell’immagine della città, La invitiamo a sollecitare il proseguo dei lavori di ristrutturazione  della torre ed ha concordarne  il termine come prevedono i regolamenti del Comune.

ITALIA NOSTRA

SEZIONE MASSA-MONTIGNOSO      

IL PRESIDENTE

BRUNO GIAMPAOLI

Italia Nostra Onlus