Bollettino

28-01-2021

“L’Italia riparte dai borghi”, in arrivo il nuovo Bollettino di Italia Nostra n. 509

“Cari soci, cari amici di Italia Nostra, quando leggerete questa mia comunicazione avremo già lasciato alle spalle il 2020 e, con grandi aspettative, guarderemo al nuovo anno e alle sue sfide. Ho tante cose da comunicare, perché i 12 mesi passati hanno messo in maggiore evidenza i problemi in cui si dibatte l’Associazione da anni, ma anche le qualità fondative che rendono Italia Nostra unica e originale nel panorama dell’Associazionismo italiano…” così inizia l’editoriale a firma della presidente nazionale Ebe Giacometti del nuovo numero del Bollettino di Italia Nostra che presto riceverete nelle vostre case.

In questo numero potrete leggere del piano borghi di Italia Nostra (non perdetevi oggi il webinar dedicato https://www.italianostra.org/piano-borghi-di-italia-nostra-webinar-giovedi-28-gennaio-ore-15-00-sulla-piattaforma-teams/), un aggiornamento del progetto Verso Gubbio 2020, della gestione dell’Eremo di Santo Spirito a Majella e dello stato dei lavori di restauro e valorizzazione dei Bagni di Petriolo, e si prosegue con i festeggiamenti del 65esimo di Italia Nostra e la riflessione sugli impianti monumentali in Italia e sulla gestione del patrimonio culturale in Sicilia, per concludere con la storia dell’ex merlettificio Turck a Pinerolo e la “riscoperta” di beni culturali poco conosciuti: i teli quaresimali conservati nelle chiese siciliane.

Dunque, un numero molto ricco che desidera dare a tutti voi soci e amici idea del tanto lavoro che la nostra Associazione sta portando avanti in questi difficili mesi,

buona lettura!

Scarica il Bollettino n. 509 in pdf: Bollettino Italia Nostra 509

 

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus