News dal territorio

12-06-2019

Massa: monumento in magazzino comunale abbandonato tra i rifiuti e le erbacce

Si pubblica il testo della Lettera di Italia Nostra Massa al Sindaco:

Sig. Sindaco,

Per puro caso abbiamo scoperto in un magazzino comunale una bella opera in marmo bianco che riproduce la figura di una giovane donna  nuda  in stato interessante con due strane protuberanze nel capo. La figura risulta  volutamente scolpita in maniera grezza e, pur essendo un lavoro moderno, forse  rappresenta  un’antica divinità femminile.

Prima di  chiedere il Suo intervento  abbiamo interessato vari esperti d’arte anche di buon livello ma nessuno ci ha fornito spiegazioni plausibili e pertanto l’opera risulta per tutti   sconosciuta e per noi  un vero enigma.

Per questo, oltre a Lei Sig. Sindaco, lanciamo un appello a tutti i cittadini per avere qualche indicazione utile all’identificazione.

Pertanto, in attesa di svelare il mistero della statua e del fatto che sia stata abbandonata tra i rifiuti e le erbacce, La invitiamo a considerare l’ipotesi di recuperare l’opera  ripulendola e   trovandole una sistemazione  in un giardino o in una delle tante rotonde che ancora   risultano sprovviste di opere in esposizione.

In attesa di un Suo riscontro, porgiamo cordiali saluti

Italia Nostra Onlus