News dal territorio

24-04-2019

Massa, si è tenuto il terzo incontro sui Liguri Apuani

Venerdì 12 aprile nella sala della Resistenza si è tenuto il terzo incontro organizzato da Italia Nostra, Sezione di Massa-Montignoso sul tema delle origini, della storia e della cultura dell’antica popolazione apuana.

L’incontro ha preso spunto dalla presentazione del libro di recente pubblicazione da parte del Dr. Michele Armanini intitolato “Ligures Apuani”. In questa pregevole opera l’autore ha voluto riordinare, in maniera organica, i dati forniti dai numerosissimi contributi scientifici che nel corso degli anni sono stati prodotti da studi sulla storia e sull’archeologia del primo millennio A.C. in Lunigiana, Garfagnana e Versilia. Dopo i saluti del presidente della sezione Bruno Giampaoli, il Prof. Vincenzo Formicola ed il Prof. Imo Furfori hanno introdotto rispettivamente Michele Armanini ed il suo libro per  lasciare la parola all’autore che ha iniziato la sua relazione definendo prima i confini dell’area apuana come archeologicamente documentati, e soffermandosi poi ad illustrare in particolare aspetti riguardanti i rapporti che queste popolazioni intrattenevano con i loro vicini, le attività economiche prevalenti, le manifestazioni della cultura materiale ed il tipo di insediamenti.

Il testo, che si propone come punto di riferimento, fino ad oggi mancante, per la conoscenza del popolamento dell’area apuana dalle prime manifestazioni di una cultura “ligure” fino alla romanizzazione, costituisce non solo uno strumento di lavoro per gli studiosi ma si rivolge anche ad appassionati e a cultori della materia.

Al termine della relazione che ha visto la partecipazione di un numeroso ed attento pubblico sono seguiti vari interventi, tra cui quello proposto dalla Prof. Angela Alderani sul tema affascinante dell’origine e della diffusione del fenomeno delle  statue stele.

Biografia

Michele Armanini si laurea in Storia Antica presso l’Università di Pisa nel 2006, con una tesi sui Liguri Apuani che si aggiudica il premio speciale degli storici lunigianesi al Premio Lunigiana Storica. Membro dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e dell’Istituto Storico Lucchese, collabora con Università ed istituti di ricerca ed è autore di diversi articoli storico-archeologici e linguistico-etnografici. In campo etnografico e linguistico conduce inchieste ed interviste sul campo nel territorio suddetto e più in generale in tutta l’area culturalmente ligure

Italia Nostra Onlus