Nazionale

25-02-2020

M’illumino di meno: rinviata la cerimonia di messa a dimora di un albero per il ‘giusto’ Antonio Cederna nella scuola di Passoscuro. Confermata l’adesione a “M’illumino di meno”

Un albero per il “giusto” Antonio Cederna: rinviata ad altra data la cerimonia di piantumazione per le disposizioni governative. Confermata l’adesione alla “Giornata dei Giusti” promossa da Gariwo e a “M’illumino di Meno” a fronte della felice conclusione del percorso didattico. I provvedimenti nazionali di contrasto al coronavirus con la sospensione  dell’attività didattica hanno imposto di rimandare la cerimonia pubblica  di piantumazione di un albero in onore del grande ambientalista, prevista appunto per il 6 marzo. Ma nella scuola “Erminio Carlini” di Passoscuro (Fiumicino), località balneare nel cuore della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, è stato compiuto un grande lavoro di studio e di elaborazione sull’opera di Cederna”. I giovani allievi hanno preparato nelle scorse settimane testi e canzoni ispirate alla persona e all’attività di Antonio Cederna, che ha militato per tutta la
vita, esponendosi dalle pagine dei principali giornali italiani, contro la speculazione edilizia, per il rispetto della natura e del paesaggio. Importante per noi soprattutto la sua azione, con altri grandi ambientalisti, proprio per la creazione della Riserva del Litorale Romano, la più grande Riserva statale d’Italia. Il laboratorio culminerà, non appena sarà possibile data l’attuale emergenza da coronavirus, con la messa a dimora di un albero nel “Giardino dei Giusti” dell’istituto scolastico, cerimonia alla quale prenderanno parte anche i figli di Antonio, Giuseppe e Giulio Cederna e del geografo Riccardo Morri.

L’iniziativa si avvale del patrocinio dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia

 

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus