News dal territorio

20-03-2018

Mostra documentaria “Cento anni di feste civili e religiose a Chieti dal 1834 al 1934”

In onore del Patrono S. Giustino. A cura dell’Archivio Storico del Comune di Chieti

L’Archivio Storico Comunale di Chieti, nell’ambito delle attività didattiche svolte e contemplate all’interno del Testo Unico del Ministero Beni Culturali Ambientali, Paesaggistici e Turismo, ha realizzato una Mostra documentaria che ha avuto una prima attuazione, nell’ambito del Maggio Teatino presso l’Auditorium ex Crocelle di Chieti, nel 2010. Una seconda edizione invece, si è svolta nel 2016 ed ha rappresentato un approfondimento tematico della prima esperienza. Tale evento è stato strutturato in tre incontri: il primo appuntamento, il 10 maggio, ha coinciso in concomitanza con la festa patronale, e ha visto l’inaugurazione della mostra convegno, di presentazione riguardante la documentazione trattata dagli studiosi dell’Archivio Storico Comunale; mentre altri due incontri successivi, tenutisi rispettivamente il 20 e il 27 Maggio presso il Museo Archeologico La Civitella , sono stati voluti direttamente dall’ente in questione, come inserto tematico dedicato agli studi, alla vita e alla memoria dell’architetto Walter Pellegrini.

“Gli Archivi sono scrigni preziosi”. Queste, le parole spese dalla neo Presidente della Sezione di Chieti di Italia Nostra, Luigia Ioannone, nonché responsabile del suddetto archivio comunale, riguardo il ruolo e la funzione delle sedi documentarie, sottolineando con parole ferme e decise il ruolo importante di questi uffici, visti appunto come enti responsabili degli obblighi di tutela e valorizzazione territoriale. È solo attraverso questo tipo di attività infatti, che un bene culturale di natura documentaria, può essere riconosciuto dalla comunità intera in quanto tale… (continua a leggere il documento Mostra documentaria)

Italia Nostra Onlus