Italia Nostra

Data: 15 Novembre 2018

Grave approvare condono Ischia nel Decreto Genova

Nonostante i tanti appelli e le tante petizioni (quella lanciata da Italia Nostra ha raggiunto le 65.000 firme circa) contro i provvedimenti a favore degli abusi edilizi di Ischia, la maggioranza parlamentare ha approvato il Decreto Genova, con un’unica modifica: le sovvenzioni limitate alle sole parti autorizzate.

Resta un fatto gravissimo, soprattutto dopo i luttuosi recenti fatti di cronaca. Ancora una volta, invece di cogliere l’opportunità storica di prendere di petto la questione dell’abusivismo edilizio per proporre il riassetto razionale del territorio, rilanciando il primato della pianificazione paesaggistica e territoriale, il governo si è piegato alle pressioni dei territori in cui regna l’illegalità diffusa e la mafia. Non è bastato lo sterminio di due famiglie, morte per colpa dell’abusivismo, a scrollare la politica dall’insipiente accettazione dell’illegalità in cambio di voti.

Italia Nostra pone in evidenza l’illegittimità costituzionale dell’art. 25, che confligge in particolare con i principi costituzionali di salvaguardia del paesaggio e del territorio, e si impegna a monitorare e denunciare le storture del provvedimento adottato a larga maggioranza.

Mariarita Signorini

Presidente ITALIA NOSTRA

 

Flavia Corsano

Ufficio stampa

Cell. 335-5344767

ufficiostampa@italianostra.org

www.italianostra.org

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy