Foto del giorno

Data: 28 Maggio 2020

CAMPAGNA VIRTUALE BENI IN PERICOLO: LA LISTA ROSSA PARCO NAZIONALE DELLA VAL GRANDE – CASCINA DEL PIANO GRANDE DI FONDOTOCE – Verbania –

CAMPAGNA VIRTUALE BENI IN PERICOLO: LA LISTA ROSSA

PARCO NAZIONALE DELLA VAL GRANDE – CASCINA DEL PIANO GRANDE DI FONDOTOCE – Verbania – VCO

Il Parco Nazionale della Val Grande, a due passi dal Lago Maggiore, è l’area selvaggia più vasta d’Italia. All’entrata di Verbania ai confini del Parco, c’è lo storico edificio della “Cascina” del Piano Grande, Sito di archeologia rurale composto da residenze agricole, magazzini, corte interna, stalla per ricovero bovini e strutture pertinenziali quali silos per alimentazione ed aree prative contigue. Grazie alla sua ottimale posizione territoriale, potrebbe essere un’ideale centro di visita, di promozione, di informazione, didattico, logistico e dei servizi turistici, sin’ anco amministrativi e direzionali a servizio del Parco. Pur avendo il Piano Paesaggistico Regionale posto prescrizioni, misure, linee guida e indirizzi che ne dovrebbero preservare l’integrità, non cessano le pressioni perché tali vincoli siano rimossi e il progetto, che prevede servizi ricettivi e ludico/sportivi, già presentato, venga comunque approvato. Da qui la scelta della Sezione di Italia Nostra Verbano-Cusio-Ossola di intervenire in maniera attiva per la salvaguardia di questo ambiente, chiedendo l’ampliamento dei confini del Parco, perimetrando al suo interno la storica cascina del Piano Grande di Fondotoce. Siamo convinti che l’economia turistica possa e debba cercare anche in altri modelli meno invasivi, ed anche meno vulnerabili, ma più diffusi, più equi e partecipati, una validissima alternativa capace di offrire redditi e benefici per nulla inferiori a quelli garantiti dal modello turistico industriale.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra