Italia Nostra

4 Marzo 2019

Italia Nostra esprime solidarietà alla Diocesi di Cremona per lo sfregio del Duomo

Ignoti vandali hanno sfregiato con simboli fascisti e svastiche naziste la Cattedrale di Cremona, il monumento più importante della città e luogo identitario dei cremonesi. Altre scritte hanno imbrattato Piazza del Comune, la Galleria del Corso e Corso Campi.

«Questo scempio e la riproposizione di simboli fascisti ci scandalizza e ci preoccupa», dichiara Mariarita Signorini, presidente nazionale di Italia Nostra.  «L’associazione che ho l’onore di rappresentare è a disposizione, con le competenze dei suoi membri, per aiutare la Diocesi a ripulire i muri della Cattedrale dai segni di questo vile atto vandalico. Come nativa di Cremona sono profondamente addolorata e vorrei contribuire in prima persona a riparare il danno e l’offesa subita da tutta la cittadinanza che si riconosce nel suo simbolo, una delle più belle cattedrali italiane».

«Ci auguriamo che gli autori di questo scempio vengano individuati e che simili azioni non abbiano più a ripetersi», conclude la presidente.

Mariarita Signorini

Presidente Nazionale di Italia Nostra

Flavia Corsano

Ufficio stampa – Cell. 335-5344767

ufficiostampa@italianostra.org

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy