Italia Nostra

Data: 2 Gennaio 2016

Legge di stabilità: blitz del Mibact sulla riorganizzazione degli uffici dirigenziali con il comma 174-septies

ITALIA NOSTRA: il Ministero ha precluso qualunque processo democratico

“Siamo all’ennesima riorganizzazione parziale e non spiegata del Ministero della Cultura, con un percorso che non si ha la possibilità di capire e discutere democraticamente rispetto al punto di arrivo previsto. Se l’integrazione di molteplici e delicate competenze di tutela e valorizzazione in Soprintendenze più autorevoli ed efficaci sul piano tecnico-scientifico, funzionale e finanziario è una finalità condivisibile, non si capisce perché il Governo non chiarisce prima se rinuncia, come Italia Nostra chiede con forza, all’obiettivo di subordinare alla politica le scelte sulla tutela. Ciò che sicuramente avverrebbe se le Soprintendenze divenissero una dipendenza delle Prefetture e, dunque, fossero indirizzate più dalle convenienze dei governanti di turno che dal superiore interesse della Nazione, come la Costituzione e la legge invece esigono”.

Pietro Petraroia – Vice presidente Italia Nostra

 

ITALIA NOSTRA – ufficio stampa Maria Grazia Vernuccio tel. 335.1282864 – mariagrazia.vernuccio@gmail.com

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra