Italia Nostra

Data: 21 Febbraio 2022

L’azzeramento delle competenze e la dissoluzione del sistema di tutela del paesaggio e del patrimonio storico artistico della Nazione in Sicilia

Con il presente documento le associazioni firmatarie intendono denunciare pubblicamente la grave distorsione organizzativa, attuata frequentemente contra legem, nei ruoli dirigenziali e direttivi dell’assessorato regionale dei beni culturali (oggi anche “dell’identità siciliana”), che ha di fatto prodotto il sistematico azzeramento delle specializzazioni professionali dei beni culturali, minando così alle fondamenta il sistema regionale di tutela ed impedendo l’assolvimento della missione costituzionale di salvaguardia e valorizzazione del “Paesaggio e del patrimonio storico artistico della Nazione” conservato in Sicilia.

Per continuare a leggere il documento: cliccare qui

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra